Condividi

Anche il Leone vuole essere Rampante? Si diffondono le immagini di un prototipo Peugeot con motore centrale e quasi 400 Cv.

Dopo la futuristica Peugeot Oxia del 1987 (una alternativa valida a Ferrari F40 e Porsche 959), la grandiosa Peugeot 905 da corsa dei primissimi Anni 90 (vincitrice della 24 Ore di Le Mans del 1990 e 1992) e la sconvolgente Peugeot 907 V12 del 2003, Peugeot presenterà al salone dell’Auto di Parigi una supercar a motore centrale.

Rispetto alla fantascientifica Citroen GT del 2008 (della quale fu annunciata una piccola produzione, poi abbandonata per ragioni di costi), quella che si annuncia come il bolide leonino più spettacolare degli ultimi tempi, almeno nell’estetica, sarebbe molto più concreta.

La motorizzazione “dovrebbe” (non sono ancora state diramate informazioni ufficiali) consistere nel 4 cilindri 1.6 THP portato a 156 Cv e montato in posizione posteriore-centrale, abbinato a un motore elettrico che muove le ruote anteriori e che fornisce altri 120 Cv per un totale di 376.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.