Condividi

Arriva la Porsche Caravan-era. Con la presentazione (2002) della Porsche Cayenne il marchio di Stoccarda ha ancora una volta dimostrato la propria versatilità nel saper strizzare l’occhio a nuovi segmenti di clientela. Basti pensare agli Anni 70 quando furono in produzione, oltre alla 911, la Porsche-ona 928 e la Porsche-ina 924.

Con la nascita della Panamera si è allargata al settore delle berline-coupé di lusso (fino a qualche tempo fa feudo incontrastato della Mercedes CLS).

Ora dalla stessa Panamera potrebbe derivare un nuovo modello, una versione station wagon per dare l’assalto alla nicchia delle Station Wagon veloci (alcune erroneamente definite Shooting Brake).

Panamera Station Wagon?
Questa nuova “sconcertante” Porsche potrebbe debuttare, secondo AutoWeek, al Salone di Parigi 2012 come prototipo e anticipare “seriamente” una possibile versione stradale. Questa, però, non vedrebbe la luce, ammesso che il pubblico la accolga con favore, prima del 2016.

La versione Station Wagon potrebbe essere proposta sul pianale di una futura “seconda generazione” della berlina di lusso prodotta a Lipsia. Ma non è escluso che possa essere venduta in alcuni mercati anche con il passo ancora più lungo per enfatizzare un ruolo ancora più “limousine-oriented”.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.