Condividi

TRèS-CHIC. AL MONACO YACHT SHOW 2015, MONDOMARINE HA SVELATO IL PROGETTO ARIA M50, UN SUPERYACHT CARATTERIZZATO DALLA POSSIBILITA’ DI TRASFORMARE MOLTI DEGLI SPAZI OUTDOOR IN CONFORTEVOLI AMBIENTI INDOOR.

Project M50 Aria, realizzato in lega leggera, è lungo 49.20 metri e largo massimo 9 metri. 

Per l’exterior design, Mondomarine si è avvalso della collaborazione del giovane yacht designer Stefano Inglese e dello Studio Vafiadis.

A bordo possono essere accolti 12 ospiti ai quali sono riservate 6 cabine di cui una suite armatoriale sul main deck con terrazza e palestra privata e 5 cabine, di cui una Vip, sul ponte superiore.

Il ponte superiore è una vera e propria “veranda lounge”; grazie alle ampie porte vetrate scorrevoli può essere, a seconda delle esigenza, chiuso o del tutto aperto.

Di dimensioni generose la plancetta che è una vera e propria “sun beach” a bordo acqua.

MOTORIZZAZIONE E PRESTAZIONI

Project M50 Aria è equipaggiato con 2 MTU 16V 2000 M94.

Può navigare a un’andatura di crociera di 19 kn (35,19 km/h) e raggiungere una velocità massima di 20 kn (37 km/h). A 12 kn (22,22 km/h), avrebbe un’autonomia di 3.500 miglia nautiche (6.482 km).