Condividi

PIU’ LENTA DI UNA BUGATTI VEYRON?!? SULL’AEROPORTO DI EDIMBURGO 32 VETTURE HANNO FATTO UN BEL PO’ DI FUMO PER BENEFICIENZA. ALLA RACE THE RUNWAY DI QUEST’ANNO MERCEDES, SPONSOR UFFICIALE, HA PORTATO UN GRUPPOZZO DI AMG E LA F1W103 DI FORMULA 1 DEL 2012. 0-100 IN UN DELUDENTE 2″9.

All’annuale appuntamento con Race the Runway, una gara di accelerazione che si tiene all’Aeroporto di Edimburgo, quest’anno si è presentato uno squadrone di Mercedes ufficiali, che per l’occasione si sono cimentate in una serie di brucianti accelerazioni.

Il marchio di Stoccarda, infatti, per il secondo anno consecutivo ha patrocinato la manifestazione e, per l’occasione, ha portato le sue vetture migliori in fatto di prestazioni: A45 AMG, C63 AMG Black Series, E63 AMG S Station Wagon, GLA45 AMG, S63 AMG Coupé e la SLS AMG Black Series.

Alla manifestazione si sono unite Ferrari, Lamborghini, McLaren, Nissan, Tesla e TVR per un totale di 32 supercar con tanta voglia di scatenarsi in accelerazione.

L’attenzione è stata tutta per un esemplare della MERCEDES AMG PETRONAS F1W03 Formula 1, la macchina che ha corso la stagione 2012 con Michael Schumacher e Nico Rosberg (conquistando il quinto posto nella classifica finale per i costruttori). L’esemplare portato alla Race the Runway ha corso i Gran Premi di Germania, Ungheria, Belgio, Italia e Singapore.

Sull’asfalto della pista di decollo la monoposto, guidata da Anthony Davidson, ex pilota di F1 e della cateogoria Prototipi, ha messo a segno un tempo di 2″9 sullo 0-100, 0-200 in 5″7, 0-300 in 14″9 e, in 20″ esatti ha raggiunto 310 km/h.

Tra le Mercedes stradali, la SLS-AMG Black Series ha raggiunto la velocità più elevata: 259 km/h.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.