Condividi

Steve Saleen è un’icona motoristica degli Stati Uniti. L’imprenditore americano è noto soprattutto per i kit di tuning sulle Ford Mustang e per la Saleen S7, una velocissima supercar a motore centrale che, nella versione biturbo, dichiarava 750 Cv di potenza e quasi 400 km/h di velocità massima.

Nel 2007 Steve Saleen lasciò l’azienda da lui fondata nel 1984, la Saleen Inc. per buttarsi in nuove avventure imprenditoriali.

Fondò la SMS Supercars e nel 2008 presentò al Salone di New York la S5S Raptor una coupé a motore centrale con motore Ford V8 5 litri sovralimentato da 650 Cv che non ebbe alcun seguito.

Dopo alcune controversie legali, Steve Saleen ha annunciato di essere rientrato nel pieno utilizzo del suo marchio e di essere attualmente al lavoro su nuovi progetti. Lo stabilimento Californiano si dedicherà alla costruzione di una nuova supercar a motore centrale ispirata a Saleen S7 e S5S Raptor.

La sede del Michigan, invece, continuerà a dedicarsi ai kit di tuning. In proposito, a breve dovrebbe essere presentata una nuova preparazione sulla Chevrolet Camaro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.