Condividi

Ferrari festeggia 20 anni di presenza ufficiale sul mercato cinese (nel 1992 una Ferrari348 TS fu la prima a varcare i confini del colosso comunista orientale) con numerose iniziative.

458 Italia Anniversary Special Edition
La casa di Maranello venderà sul mercato cinese un’edizione limitata di soli 20 esemplari della 458 Italia. Sono tutti  contraddistinti dal colore Rosso Marco Polo per la carrozzeria e la banda centrale nera con serigrafato, in colore dorato, il dragone, tipico della tradizione.

Il dragone dorato si ispira al concetto del longma, che in un antico idioma cinese significa “il vigore e lo spirito del leggendario dragone-cavallo”. Il dragone che ispira il volo significa coraggio, passione e successo, tipici valori della Casa di Maranello.

La personalizzazione è completata da ruote e baffi anteriori di colore oro.

In abitacolo la 458 Italia Special Edition esibisce ricami dorati con ideogrammi cinesi sui poggiatesta, pulsante d’accensione con scritta START in cinese, e la targhetta 20th Anniversary Special Edition posta sul tunnel centrale.

Mostra permanente
Presso l’Italia Center dello Shanghai World Expo Park la Ferrari organizza per i prossimi 3 anni la prima mostra permanente fuori dai confini di Maranello. E’ disposta su un’area di 900 metri quadrati ed è suddivisa in cinque aree tematiche: Ferrari in Cina”, “Green Technology”, “Prodotto”, “Design” e “Corse”.

Si possono ammirare i modelli storici della casa del Cavallino Rampante e ripercorrerne la storia attraverso immagini e video.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.