Condividi

ALTOLA’ AL SUPERFLUO SEGUENDO LA LINEA C CON IL “PATATOSO” CACTUS CHE NON PUNGE MA, AL CONTRARIO, REGALA BENESSERE

Tutto ebbe inizio con la presentazione del concept C-Cactus al Salone di Francoforte 2007. 

Quest’anno, nella fredda città tedesca, Citroën presenterà l’innovativa Cactus: un modello che darà un’idea circa i futuri modelli della linea C della Casa automobilistica francese con l’obbiettivo di conciliare estetica e facilità d’utilizzo ottimizzando e puntando all’essenziale.

La silhouette della Citroën Cactus mostra superfici pulite ed essenziali dai volumi fluidi che paiono voler coccolare chi la “abita”.

Guardando la corrozzeria color bianco perla colpisce subito l’Airbump, un originale elemento grafico che si trova sia sulle fiancate sia sui paraurti.

L’Airbump color grigio Lama non solo conferisce carattere alla vettura ma offre anche una reale protezione contro i micro-impatti quotidiani.

Le superfici morbide, trattate con materiali soft touch per resistere alle rigature, integrano delle capsule d’aria che assorbono gli urti.

La Citroën Cactus, dal peso ridotto e dall’aerodinamica ottimizzata, vanta dimensioni da berlina compatta.

E’ lunga 4,21 metri, larga 1,75 metri, ha un’altezza ottimizzata di 1,53 metri, un assetto rialzato (21 cm), 1/3 di superfici vetrate e 2/3 di superfici lamierate.

La luminosità a bordo è garantita dall’ampia superficie vetrata che comprende un tetto panoramico dotato di trattamento termico che lascia passare la luce ma non il caldo proteggendo dai raggi UV con proprietà analoghe agli occhiali di categoria 4.

Il design luminoso e tecnologico si riscontra anche nei led diurni e nei proiettori integrati negli Airbump.

Anche nella parte posteriore ritroviamo i fari a led effetto 3D integrati all’ampio Airbump che protegge il bagagliaio.

Internamente l’abitacolo mostra un posto di guida ergonomico con tutti i comandi integrati al centro della plancia su di un’interfaccia 100% digitale che vanta un display touch screen di 8” che permette di accedere a tutte le funzioni quali: climatizzazione, audio, navigazione, servizi di connettività e di assistenza alla guida.

Per i sedili, le porte, la plancia e il volante sono stati utilizzati tessuto di cotone blu chiné e pelle color cammello a colorazione vegetale.

Entrambi i materiali naturali aiutano a creare un ambiente chic e rilassato mentre i sedili anteriori ricordano un ampio e confortevole divano migliorando la convivialità dei passeggeri.

La leva del cambio tradizionale è stata sostituita da un push di selezione nella parte inferiore della plancia e da comode palette al volante.

La nuova catena di trazione Hybrid Air è una soluzione full hybrid che associa l’aria compressa e l’idraulica a un motore benzina a 3 cilindri garantendo consumi inferiori a 3l/100 km.