Condividi

CAYMAN DEFINITIVA? PORSCHE “SPOGLIA” LA CAYMAN GT4 E LA TRASFORMA IN UN’AUTO DA  CORSA: GABBIA ROLLBAR INTEGRALE, AMMORTIZZATORI ANTERIORI DELLA 911 GT3 CUP, CAMBIO PDK, DISCHI FRENO DA 380 mm CON PINZE ANTERIORI A 6 POMPANTI, ABITACOLO COMPLETAMENTE SVUOTATO (RESTA SOLO IL SEDILE DA CORSA CON CINTURA A 6 PUNTI). IL MOTORE E’ QUELLO DI SERIE, DA 385 CV. PESA 1.300 KG E COSTA 110.000 EURO (IVA ESCLUSA). IL SUO DIFETTO? OVVIAMENTE NON E’ OMOLOGATA STRADALE.

Porsche entra ufficialmente in una nuova pletora di categorie sportive con la Cayman più efficace che si sia mai vista. La Cayman GT4 Clubsport (il suffisso è stato utilizzato per la prima volta ufficialmente sulla 993 Carrera RS: il pacchetto “Clubsport“, appunto, contraddistingueva una serie di modifiche e di accessori per rendere la vettura ancora più sportiva per i circuiti) sarà omologata, innanzitutto, per VLN del Nürburgring, serie GT4 del SRO, Pirelli GT3 Cup Trophy USA, Ultra 94 GT3 Cup Challenge Canada, corse sotto egida del Porsche Club of America.

La base di partenza è la Cayman GT4, che viene completamente spogliata di qualsiasi rivestimento interno. Resta solo “parte” della plancia, le porte vengono sostituite con altrettante più leggere e viene installata una gabbia rollbar integrale. L’unico sedile, da corsa, è corredato da cinture a 6 punti.

La scocca, irrigidita con la gabbia rollbar integrale, riceve anche gruppi molla/ammortizzatore anteriori e bracci posteriori delle sospensioni della 991 GT3 Cup. L’impianto frenante viene potenziato con dischi da 380 mm e pinze anteriori/posteriori da 6/4 pompanti. Di serie è presente l’ABS dotato di 12 regolazioni. La dotazione si completa con ruote da 18″ con pneumatici Michelin anteriori di dimensioni 25/64-18 e posteriori 27/68-18. Secondo il costruttore il peso è di 1.300 kg.

Il motore resta quello di serie, il 6 cilindri boxer aspirato 3.8 da 385 Cv, abbinato, però, a cambio PDK a 6 marce (con paddle al volante) e differenziale autobloccante meccanico.

La Porsche Cayman GT4 Clubsport costa, IVA esclusa, 110.000 euro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.