Condividi

DOPING EXCLUSIVITY. DALL’UNIONE DELLE SERIE SPECIALI ANODIZED CARBON E ATTACK GROUP NASCE UNA VERSIONE ANCORA PIU’ SPECIALE ED ESCLUSIVA, PRODOTTA IN SOLI 10 ESEMPLARI. UNA VIPER ANCORA PIU’ LUSSUOSA (ALLA SUA MANIERA) E CONFIGURATA PER IL DARE IL MASSIMO NELLA GUIDA SPORTIVA (MEGLIO ANCORA SE IN PISTA!).

Dall’unione della serie speciale Anodized Carbon Special Edition con la Time Attack Group, SRT ha creato un’allestimento in serie limitata ancora più esclusivo che viene presentato in questi giorni al Salone di New York.

Dei 50 esemplari della SRT Viper Anodized Carbon Special Edition, gli ultimi 10 esemplari (dal numero 41 al numero 50) vengono allestiti in configurazione Anodized Carbon Special Edition Time Attack Group.

Ralph Gilles, Presidente e Amministratore Delegato di SRT: “Ai nostri clienti è piaciuta tantissimo l’edizione speciale Anodized Carbon Special Edition. Abbiamo allora deciso di fare qualcosa in più. L’abbiamo resa ancora più esclusiva creando una serie ancora più esclusiva di 10 esemplari allestiti con gli accessori della versione Time Attack Group“.

Le specifiche Time Attack prevedono il montaggio di componenti studiati specificamente per dare alla SRT Viper una configurazione specifica per la guida in pista. Questi prevedono specifici configurazioni per l’assetto e i freni. L’allestimento Anodized Carbon unisce, invece, specifiche esclusive in un’ottica più “lussuosa” ma nel rispetto dei canoni di grande sportività della Viper.

La carrozzeria è naturalmente verniciata in nero opaco metallizzato e presenta terminali di scarico in colore nero opaco, fascia posteriore in fibra di carbonio, prese d’aria (dietro i vetri laterali) in fibra di carbonio.

L’allestimento prevede anche splitter posteriore in fibra di carbonio, estensioni anteriori in fibra di carbonio sotto lo spoiler, ammortizzatori Dual Stage forniti dalla Bilstein (sono riconoscibili per le molle di colore arancione), ruote in lega leggera verniciate in alluminio opaco con pneumatici Pirelli P-Zero Corsa, pinze speciali Brembo (provenienti dalla Viper ACR model year 2010).

L’abitacolo è stato sellato con sedili in misto pelle/Alcantara con cuciture a contrasto di colore arancione (anche per plancia e pannelli porta).

La motorizzazione resta quella di serie: il ruspante 10 cilindri a V da 8,4 litri (con albero a camme centrale e 2 valvole per cilindro) eroga 640 cavalli e proietta la SRT Viper sullo 0-100 in “circa” 3 secondi e le consente di superare 320 km/h.