Condividi

PROGETTO COERENTE. E’ UNO STATUS SYMBOL DACCHE’ L’AUDI RS2 SCONVOLSE IL SEGMENTO. OGGI L’RS4 ENTRA NELLA QUINTA GENERAZIONE: LA POTENZA E’ SEMPRE LA STESSA – 450 CV – MA CAMBIA DRASTICAMENTE IL MOTORE. STILE POSSENTE, MECCANICA D’AVANGUARDIA.

Il Salone di Francoforte accoglie la nuova generazione, la quinta, dell’Audi RS4, ultimo modello della genealogia di station wagon sportive dei Quattro anelli del segmento D che ha nella iconica RS2 del 1994 la sua capostipite.

La nuova arrivata presenta innanzitutto un nuovo design in linea con il linguaggio stilistico della attuale Audi A4. L’RS4 presenta scudi paraurti differenti con prese d’aria maggiorate, grande calandra in nero opaco, assetto ribassato di 7 mm, passaruota allargati di 30 mm, ruote in lega da 19″ (in opzione quelle da 20″), spoiler posteriore e grandi scarichi ovali.

PIU’ LEGGERA, STESSA POTENZA

La prima importante novità della nuova RS4 è che il peso è calato di 80 kg rispetto al modello precedente: ora dichiara 1790 kg a vuoto.

La seconda importante novità è l’installazione del nuovo motore 6 cilindri a V biturbo (con turbocompressori all’interno della V) di 2,9 litri di cilindrata, già utilizzato su Audi RS5 e sulla nuova Porsche Cayenne S. Fornisce 450 cavalli tra 5.700 e 6.700 giri – lo stesso valore rispetto alla precedente RS4 con V8 4.2 FSI – e 600 Nm di coppia massima tra 1.900 e 5.000 giri. La trasmissione prevede trazione integrale e cambio automatico Tiptronic.

Secondo Audi la nuova RS4 scatta sullo 0-100 in 4″1 (contro 4″7) e tocca 250 orari autolimitati (che possono essere portati a 280). Il consumo medio si attesta su 8,8 l/100 km, il 17% in meno.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.