Condividi

SENTIRSI COUPE’. E’ L’AVVERSARIA DELLA KIA C’EED E DELLA HYUNDAI I30 3 PORTE MA SEAT PUNTA CON DECISIONE ALLO SPIRITO DA COUPE’. RIUSCIRA’ A ESSERE COSI’ “CALIENTE”?

Leon presenta una Leon più sportiva. Che cerca di affrancarsi dall’atmosfera famigliare della Leon 5 porte per andare alla ricerca di una clientela che cerca caratteristiche da coupé pur in una compatta hatchback 3 porte per il segmento C.

Rispetto alla nuova Seat Leon con 5 porte, la Seat Leon SC ha il passo accorciato di 35 mm (2.601 mm) e, naturalmente, perde le due porte posteriori. La lunghezza complessiva è di 423 cm.

Il linguaggio stilistico racchiude i nuovi valori del design del marchio spagnolo: frontale “a freccia”, fiancata con “linea dinamica” che si interrompe sulla fiancata e riprende sopra i passaruota posteriori all’altezza di fari. baule posteriore più inclinato di 19° rispetto alla 5 porte.

MOTORI
La gamma motori della Seat Leon SC è molto ampia per accontentare molteplici esigenze. Le motorizzazioni sono abbinate a cambi manuali a 5 o 6 rapporti o al DSG a doppia frizione a 6 o 7 marce.

E’ interessante notare che lo schema delle sospensioni prevede, per tutte, una classica architettura anteriore tipo McPherson. Per il posteriore, invece, fino a 150 Cv sono montate barre di torsione. Sui modelli più potenti sono installate sospensioni a bracci multipli.

Le motorizzazioni a benzina:
Seat Leon SC 1.2 TSI: 63 kW/86 Cv
Seat Leon SC 1.2 TSI: 77 kW/105 Cv
Seat Leon SC 1.4 TSI: 90 kW / 122 Cv, 200 Nm, sistema Start /Stop, sistema di recupero dell’energia, 5,2 l/100 km, 120 g/km di Co2.
Seat Leon SC  1.4 TSI: 103 kW/140 Cv, 250 Nm, 5,2 l/100 km, 119 g/km di Co2.
Seat Leon SC 1.8 TSI: 180 Cv, 250 Nm

Gamma motori a gasolio:
Seat Leon SC 1.6 TDI: 66 kW/90 Cv
Seat Leon SC 1.6 TDI: 77 kW/105 Cv, 3,8 l/100 km, 99 g/km di Co2.
Seat Leon SC 2.0 TDI: 110 kW/150 Cv, 320 Nm, 4,1 l/100 km
Seat Leon SC 2.0 TDI: 135 kW/184 Cv, 380 Nm.

ALLESTIMENTI
Il listino si scompone nelle versioni Reference, Style e FR (la più sportiva è equipaggiata con SEAT Drive Profile che cambia le caratteristiche di sterzo, acceleratore e suono di scarico a seconda delle impostazioni scelte: Eco, Comfort e Sport; in quest’ultimo caso, cambia anche la colorazione delle luci in abitacolo).

Tra gli accessori di serie figurano il dispositivo per il riconoscimento della stanchezza e il sistema di frenata multipla (Multi Collision Brake), che consente di evitare impatti secondari in caso di incidente, servosterzo elettromeccanico, computer di bordo

A scelta il cliente può equipaggiare la Leon SC anche con un evoluto sistema di infotainment SEAT Easy Connect con navigatore satellitare e Bluetooth, Lane Assist, Full Beam Assistant (commuta automaticamente il funzionamento dei fari da abbaglianti ad anabbaglianti), proiettori full LED.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.