Condividi

UN TUFFO NEGLI ANNI 30 E 40. L’OFFICINE PANERAI LUMINOR 1950 CHRONO MONOPULSANTE LEFT HANDED 8 DAYS TITANIO 47mm (PAM00579), PRESENTATO IN OCCASIONE DEL SALONE INTERNAZIONALE DELL’ALTA OROLOGIERIA 2014 TENUTOSI A GINEVRA, E’ UNA SPECIAL EDITION A TIRATURA LIMITATA DI 300 ESEMPLARI.

L’Officine Panerai Luminor 1950 Chrono Monopulsante Left-Handed 8 Days Titanio (Ref. PAM579) riunisce diverse caratteristiche ideate e sviluppate nel corso degli Anni 30 e 40 per gli orologi Panerai destinati agli incursori della Regia Marina Italiana integrandosi perfettamente con soluzioni tecniche e materiali da alta orologeria sportiva contemporanea.

Questo orologio, sobrio nelle linee, monta il calibro Panerai P.2004/9 di manifattura.

Si tratta di un movimento meccanico a carica manuale con ruota a colonne composto da 329 componenti.

Ha 31 rubini, un bilanciere Glucydur, un dispositivo antiurto KIF Parechoc, 3 bariletti e un innesto a frizione che contribuisce a evitare incertezze di movimento della lancetta.

Batte a un ritmo di 28.800 alternanze l’ora e garantisce un’autonomia di marcia di 8 giorni con l’indicatore della riserva di carica residua visibile sul fondello a vista in vetro zaffiro.

Attraverso il fondello trasparente, si può osservare il movimento a carica manuale P.2004/9 con i suoi grandi ponti satinati, le viti lucidate a specchio e gli angoli smussati e levigati.

Offre le funzioni di ore, minuti, piccoli secondi, azzeramento dei secondi e cronografo monopulsante a due contatori (secondi continui alle 3 e 30 minuti crono alle 9).

Il contatore dei minuti a ore 9 ha la lancetta con andamento “saltante” ossia scatta di una posizione a ogni minuto misurato.

La cassa Luminor 1950, dal diametro di 47 mm (misura classica dei modelli d’epoca che venivano indossati sopra la tuta subacquea), vede collocato a ore 2 il pulsante, in titanio satinato, che regola tutte le funzioni cronografiche (avvio, arresto e azzeramento).

Nonostante la generosa dimensione, la cassa risulta essere confortevole all’indosso grazie all’impiego del titanio (satinato sulla corona e lucido sulla lunetta), materiale conosciuto per essere leggero, ipoallergenico e altamente resistente alla corrosione.

Come alcuni modelli storici del marchio, la corona di carica e il dispositivo di protezione In titanio satinato sono collocati sul lato sinistro. Gli incursori, parliamo di più di 70 anni fa, preferivano infatti portare l’orologio sul polso destro dovendo indossare, sull’altro polso, bussola e profondimetro.

Il quadrante, di colore marrone e con numeri arabi, indici luminescenti e lancetta centrale dei secondi cronografici, è protetto da cristallo di vetro zaffiro bombato e antiriflesso, ottenuto dal corindone e spesso 2 mm.

Il quadrante si compone di 2 lastre sovrapposte tra le quali si trova la sostanza luminescente che, visibile grazie ai fori praticati sul livello superiore in corrispondenza degli indici, consente un’ottima leggibilità anche in condizioni di luce scarsa.

Questo cronografo monopulsante, impermeabile fino a circa 100 metri di profondità, è consegnato con un cinturino in pelle naturale non trattata con cuciture chiare a contrasto e fibbia trapezoidale in titanio satinato personalizzati Panerai.

E’ fornito anche di un secondo cinturino in caucciù con un cacciavite in acciaio per la sostituzione della fibbia oltre a uno speciale strumento per il ricambio del cinturino.

Il Luminor 1950 Chrono Monopulsante Left-Handed 8 Days Titanio, disponibile dal prossimo settembre 2014, costerà 17.300 euro.