Condividi

UN CONCENTRATO DI LUSSO ESSENZIALE, MODERNO SENZA DIMENTICARE LA TRADIZIONE

A Jln Angin Laut, Singapore, lo studio Hyla Architects ha progettato e costruito la Slim Singapore House: un perfetto mix architettonico per una città così complessamente urbanizzata come l’esotica Singapore.

La facciata di questo rifugio “torreggiante” stretto e alto è lucida.

Una scala a chiocciola di vetro accompagna gli ospiti da terra all’ingresso che si apre su di un’ampia zona lounge con piscina che si estende in tutto il livello inferiore.

Soffitti multi livello, stanze “nascoste” e piccole oasi di verde enfatizzate in ogni dove nello stabile, fanno di questa abitazione una casa da fiaba.

L’idea degli architetti pare quella di incentivare chi la abita al gioco, magari quello del nascondino, immaginando di trovarsi in un posto fatato dove poter lasciar fuori dalla porta quello stile di vivere troppo spesso inespressivo e sterile.

Gli interni, rigorosamente bianchi in contrasto con il verde della lussureggiante vegetazione e dell’azzurro della piscina, rendono gli ambienti ancora più luminosi e rigorosamente ordinati.