Condividi

VEYRON IS NOTHING! IL PICCOLO COSTRUTTORE INGLESE ARASH PRESENTA LA VERSIONE “CASSINI” DELLA F8 E L’INSANA AF10 HYBRID DA 2080 CAVALLI (DUE-MILA-E-OTTANTA!) PER UN PREZZO NELL’ORDINE DEL MILIONE E MEZZO DI EURO.

Dal mare magnum dei piccoli costruttori britannici che cercano di imporre (alcuni ci riescono a meraviglia) la loro filosofia, interamente alla “sostanza” della guida, emerge Arash, già produttore della Farboud GT (che divenne Farbio GTS e, quando Farbio Sports Cars si è fusa con Ginetta, si trasformò in Ginetta F400). Al Salone di Ginevra Arash presenta due nuovi modelli.

La AF8 Cassini è una coupé con telaio tubolare in acciaio rinforzato con fibra di carbonio. E’ equipaggiata con un V8 7 litri di derivazione General Motors LS7, sistemato in posizione posteriore centrale. Se anteriormente ha un certo fascino, posteriormente ricorda una cassettiera dell’IKEA. Ma non è questa, in fondo, la cosa importante: eroga, infatti, 550 Cv a 7.500 giri e 645 Nm a 6.000 giri. Grazie a un peso di 1.200 kg, si produce nello 0-100 in 3″5 e tocca 320 km/h. Costa 168.000 Sterline, pari a 217.000 euro.

La AF10 Hybrid è il non plus ultra automobilistico, probabilmente l’automobile con la maggior potenza tra le nuove proposte di Ginevra. Costa 1,2 milioni di Sterline, corrispondenti a 1,55 milioni di euro. La sua struttura di base prevede un telaio monoscocca in fibra di carbonio con un subtelaio posteriore in alluminio che aiuta a sostenere il gruppo motore-trasmissione, e una gabbia rollbar. Le sospensioni sono a doppi triangoli davanti e dietro, corredati da ammortizzatori elettro idraulici. La carrozzeria è in compositi. Il motore termico è un V8 GM da 6,2 litri con compressore volumetrico, portato a 900 Cv. Ci sono poi, 4 motori elettrici, uno per ruota (prodotti dalla Compact Dynamics Germany) alimentati da batterie al litio, per complessivi 1.180 Cv. Il totale ammonta a 2.080 Cv, con un picco di coppia di 2.280 Nm.

La trazione, integrale, si avvale di una trasmissione meccanica a 6 marce per il motore termico a 6 marce e due rapporti per ognuno dei 4 motori elettrici.

La Arash F10 Hybrid brucia lo 0-100 in 2″8 (meno di 3″ in modalità elettrica). Il costruttore non dichiara, però, l’autonomia delle batterie né il tempo di ricarica necessario.

speciale-geneva-2016-logo-0-100-small

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2016

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.