Condividi

SPAZIO ALLE EMOZIONI. SULLO STAND KIA C’E’ LA NUOVA PICANTO (STESSE DIMENSIONI MA SPAZIO RIORGANIZZATO IN MANIERA OTTIMALE). MA, SOPRATTUTTO, C’E’ LA STINGER, COUPE’-FASTBACK MUSCOLOSA ED ELEGANTE CHE STRIZZA L’OCCHIO AI CLIENTI DELLA CATEGORIA PREMIUM.

Il marchio coreano è certamente quello che, negli ultimi anni, ha conquistato il maggior numero di posizioni nella scalata sociale. E se, per un verso, la nuova Kia Picanto ne è la dimostrazione “razionale”, l’affascinante Stinger ce lo comunica utilizzando il le armi della seduzione.

KIA STINGER

Una delle novità più attese del Salone di Ginevra è stata certamente la KIA Stinger, una new entry nella categoria delle berline Premium e prossima potenziale automobile di grande successo grazie alla qualità del prodotto KIA (salita esponenzialmente negli ultimi anni), alla rinnovata immagine che punta a una forte riconoscibilità come brand premium al design sportivo coinvolgente ma, soprattutto, al prezzo aggressivo.

Dopo un assaggio nelle scorse settimane alla presentazione statica in centro a Milano, la KIA Stinger debutta sulla scena internazionale sul palcoscenico di Ginevra. E’ una berlina ma è anche una coupé fastback, seducente con quella forma così particolare nella zona del montante posteriore che ne accentua la forma sportiva, le sue proporzioni slanciate e quell’immagine che evoca l’agognato titolo (nobiliare) di “Gran Turismo”.

Sviluppata al Nurburgring, vanta una scocca realizzata con acciai “altoresistenziali”, sospensioni posteriori multilink, ammortizzatori a controllo elettronico (a richiesta), possibilità di scegliere la configurazione della guida (Personal, Eco, Sport, Comfort e Smart), trazione posteriore (o integrale) con torque vectoring, cambio automatico a 8 marce.

In Italia sarà in vendita verso fine anno con due motorizzazioni: 4 cilindri Turbodiesel 2.2 da 200 Cv o 6 cilindri a V biturbo da 370 Cv (il 2.0 turbo da 255 Cv non è, per il momento, disponibile).

KIA PICANTO

La citycar coreana, giunta alla terza generazione, si propone in una nuova versione profondamente evoluta, maturata secondo il paradigma della razionalità. In ossequio alla praticità, infatti, conserva le stesse misure del modello precedente – 359 cm di lunghezza, 159 cm di larghezza e 148 cm di altezza – ma è stata rivista nel layout interno, più spazioso e meglio organizzato (il baule, infatti, aumenta la capienza da 200 a 255 litri).

sul mercato europeo saranno introdotte a listino 3 motorizzazioni:

  • 1.0 benzina aspirato da 67 Cv con cambio a 5 marce
  • 1.2 benzina aspirato da 84 Cv con cambio a 5 marce
  • 1.0 benzina turbo T-GDI da 100 Cv e 172 Nm

Oltre alla normale versione con carrozzeria standard la Kia Picanto è disponibile con l’allestimento sportivo GT-Line personalizzato per esprimere un look particolarmente aggressivo.

SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2017

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2017

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.