Condividi

UNA STRAORDINARIA VITALITA’. SULLO STAND DELLA PININFARINA GLI ESITI DI DUE DISTINTE DIREZIONI DELLO STILE: LA FITTIPALDI EF7 E LA HYBRID KINETIC H600.

Lo stand Pininfarina scopre al pubblico due novità in forte contrasto come
destinazione finale.

La Fittipaldi EF7 (acronimo delle iniziali del pilota e dei suoi 7 figli) è il risultato di
un progetto durato tre anni che ha visto coinvolti tre soggetti: la Fittipaldi Motors
dell’ex campione di F1 (due titoli mondiali) e della 500 Miglia di Indianapolis
(vincitore nel 1989 e nel 1993) Emerson Fittipaldi, la Pininfarina e HWA AG (nata
dall’AMG), azienda specializzata nella preparazione di vetture sportive e da corsa.

Con questa vettura il campione brasiliano vede coronato un sogno: produrre un’
auto con eccezionali capacità corsaiole, per piloti di qualsiasi livello.

Costruita su una struttura molto leggera e rigida – una monoscocca in fibra di
carbonio – monta sospensioni a doppi triangoli e aerodinamica configurabile
attraverso la regolazione delle ali. è equipaggiata con un motore 8 cilindri a V
montato in posizione posteriore-centrale e capace di erogare 600 cavalli a 9.000 giri
e 420 Nm a 6.000 giri. La trasmissione si affida a un cambio semiautomatico
sequenziale a 6 rapporti. Secondo le informazioni ufficiali pesa circa 1.000 kg e ha un
rapporto peso/potenza straordinario: 1,66 kg/Cv.

Ne verranno prodotti 25 esemplari e tutti gli acquirenti potranno partecipare a un
corso di guida in pista.

La EF7 farà inoltre parte delle vetture disponibili su Gran Turismo Sport per Play
Station 4.

HYBRID KINETIC H600

Il marchio torinese ha sottoscritto un accordo (del valore di 68 milioni di dollari) con
Hybrid Kinetic Group Limited società quotata ad Hong Kong e attiva nel business
delle auto elettriche. Pininfarina, per i prossimi 4 anni, darà supporto per la
progettazione e sviluppo dell’ingegneria di progetto di una vettura elettrica.

La partnership è suggellata dalla berlina H600 presente sullo stand della Pininfarina:
è una grande berlina di lusso con motore elettrico e range extender (un motore a
turbina) forniti dalla stessa Hybrid Kinetic e caratterizzato da dimensioni molto contenute.

Secondo l’azienda di Grugliasco la potenza è di 800 cavalli e ha prestazioni molto
elevate: 0-100 in 2″9, 250 km/h autolimitati.

SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2017

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2017

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.