Condividi

TRANQUILLE E ANONIME, MA GUAI A PROVOCARLE. LE VETTURE TURISMO, AUTO DA FAMIGLIA O PICCOLE SPORTIVE PER GIOVANI CON I CAVALLI NEL CUORE.

Alla categoria Turismo, la Vernasca Silver Flag 2013 affida il compito di celebrare le auto che hanno letteralmente messo in moto l’Italia: la Mini Cooper, la Fiat 1100 e Fiat 600, le Alfa Romeo Giulietta Sprint, Giulietta Berlina e Giulia GT.

Queste auto hanno creato la segmentazione del mercato: l’utilitaria, la piccola berlina da famiglia, l’auto sportiva.

In un’epoca in cui, gli anni 50 e 60, esigenze e bisogni erano pochi, chiari e netti, queste auto o soddisfacevano tante e molteplici necessità

Non ultima quella di vincere. Facile, infatti, trasformarle in auto da corsa sostituendo i carburatori e irrigidendo l’assetto. Al massimo dell’elaborazione (le Alfa GTA o le Abarth OT) diventavano un trionfo di aggressività, al limite del ridicolo. Eppure erano così veloci e vincenti!

Vernasca

Speciale Vernasca Silver Flag 2013

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.