Condividi

IL MONDO STA ASPETTANDO L’UNVEILING DELLA NUOVA GENERAZIONE DELLA CHEVROLET CORVETTE, LA C8 (18 LUGLIO ORE 10:30), QUELLA CHE PORTERA’ UNA RIVOLUZIONE IN QUASI 60 ANNI: IL MOTORE POSTERIORE. INTANTO DALLE PROFONDITA’ DELLA RETE EMERGE UNA FOTO…

Mancano pochi giorni alla presentazione della Chevrolet Corvette C8. Il prossimo 18 luglio verrà finalmente tolto il velo a quella che rappresenta la più grande rivoluzione del mercato automobilistico americano in tema di coupé sportive. Dopo decenni di richieste da parte del pubblico e degli appassionati, La Corvette C8 cambierà completamente il suo volto e adotterà un layout mai sfiorato in 66 anni di produzione: il motore posteriore. La coupé d’oltreoceano che divide con la Mustang lo scettro di sportiva americana più famosa sarà equipaggiata con un 8 cilindri a V alloggiato in posizione posteriore-centrale. Secondo le informazioni più recenti sfuggite; il catalogo prevede un layout a 8 cilindri (motore Tipo LT2), 6,3 litri di cilindrata, cambio a doppia frizione con 7 marce, sopensioni con ammortizzatori a controllo elettronico (in realtà sarà un accessorio a richiesta) e potenza compresa tra 450 e 500 cavalli.

FOTO DEL POSTERIORE SFUGGITA AL CONTROLLO?

ln attesa delle prime foto e delle prime informazioni ufficiali le profondità della Rete ci danno una curiosa immagine (pubblicata in un forum e su Instaqgram), per la quale i dubbi e le ipotesi sono ancora tanti fino. La foto ritrae una possibile configurazione della coda della Corvette C8, ripresa in chissà quale officina di chissà quale angolo degli USA. Potrebbe essere il posteriore definitivo della macchina: si riconoscono due grandi uscite d’aria, design vagamente somigliante alla Lamborghini Aventador, un voluminoso spoiler con movimento automatico, probabilmente in funzione della velocità, quattro scarichi e gemellati e un altro spoiler inferiore per “estrarre” l’aria che attraversa il fondo della vettura.