Condividi

DOPPIA T (TERREMOTO – TRAGEDIA). CON LA CURA ABT L’AUDI TT-RS BALZA DA 400 A 500 CAVALLI. PRESTAZIONI NON DICHIARATE, PROBABILMENTE PER PUDICIZIA VERSO AUDI DATO CHE UN’AUTO DEL GENERE, PROBABILMENTE, DAREBBE SERIO FILO DA TORCERE A UN’AUDI R8. PER CHI VOLESSE PROVARE: SOLO 50 KIT DI POTENZIAMENTO DISPONIBILI.

ABT, tuner specializzato nella preparazione delle vetture del Gruppo Volkswagen (e contender nel campionato Formula e in partnership ufficiale con l’Audi) presenta il suo kit di preparazione per l’Audi TT RS.

Come tradizione e per testimoniare l’apprezzamento delle preparazioni ABT, verranno realizzate solo 50 TT RS-R, certificate da una placchetta identificativa posta in abitacolo

LE MODIFICHE

La caratteristica principale segue esattamente la filosofia che ispira questo modello: trattandosi della versione più sportiva tra le Audi TT, il tuner tedesco ha deciso di elaborare un tuning oltremodo sportivo. Il 5 cilindri 2.5 turbo TFSI di serie, infatti, viene equipaggiato con l’ABT Power R e pompato da 400 a 500 cavalli, con un picco di coppia di 570 Nm al posto dei 480 di serie.

Il tuner, tuttavia, non descrive gli interventi sulla parte motoristica ma si concentra sulla profonda modifica estetica, risultato del cambiamento di molte parti di carrozzeria. Tutti i nuovi componenti sono in fibra di carbonio e comprende: nuovo splitter anteriore, nuova griglia, nuove minigonne, nuove calotte per gli specchi, nuovo estrattore nuovo impianto di scarico sportivo. ABT inoltre, modifica l’assetto con nuove molle e ammortizzatori più rigidi.

La personalizzazione riguarda anche gli interni con nuovo rivestimento (in pelle) per i sedili, nuovi inserti in fibra di carbonio, nuovi battitacco, nuovi tappetini, nuova leva del cambio e, soprattutto, placchetta personalizzata con il numero dell’esemplare realizzato.