Condividi
--

SOTTILI VIRTUOSISMI. PRESENTATO IN ORO ROSA 2 ANNI OR SONO, IL VACHERON CONSTANTIN PATRIMONY ULTRA-PIATTO CALIBRO 1731, CON RIPETIZIONE MINUTI, OGGI SFOGGIA UNA CASSA IN PLATINO.

La passione di Vacheron Constantin per la ripetizione minuti viene da molto lontato: è infatti del 1810 la sua prima ripetizione minuti custodita in un orologio da tasca.

Il design del Vacheron Constantin Patrimony ultra-piatto calibro 1731 (Ref. 30110/000P-9999 e 30110/000P-B089), certificato dal Punzone di Ginevra, prende spunto da un modello ultra-piatto del 1955 poi rivisitato nel 2004 per dare vita al Patrimony, referenza 81180.

Questo raffinato segnatempo, che cela dietro un’apparente semplicità una grande complessità, monta il calibro in-house 1731, così chiamato in omaggio all’anno di nascita del fondatore del Marchio, Jean-Marc Vacheron.

Dallo spessore di 3,9 mm, questo meccanismo di manifattura (265 componenti), visibile attraverso il fondello trasparente in vetro zaffiro, è un carica manuale con una riserva di carica di circa 65 ore (21.600 alternanze/ora).

Alloggiato in una cassa in platino (41 mm x 8,1 mm), questo prezioso segnatempo offre le funzioni di ore, minuti, piccoli secondi alle 8 e la raffinata complicazione della ripetizioni minuti con regolatore di suoneria volante che assicura un ritmo regolare delle cadute dei martelli sui timbri.

A richiesta, la ripetizione minuti suona le ore, i quarti e i minuti. Azionando il cursore della suoneria, visibile lato quadrante a ore 9, si dà vita al “balletto” dei martelli: un timbro grave indica le ore, entrambi i timbri, grave e acuto, segnalano i quarti mentre un timbro acuto e cristallino rivela i minuti.

La suoneria di ogni segnatempo, la vera anima di una ripetizione minuti, è unica e individuale (un solo maestro orologiaio per pezzo “firma” la regolazione del suono, oltre 1.200 attrezzi a disposizione, dai 3 ai 6 mesi per l’assemblaggio e la regolazione). Per questo motivo, la suoneria viene registrata e conservata negli archivi di Vacheron Constantin prima di lasciare la Manifattura.

L’essenziale quadrante opalino argentato/ardesia presenta indici applicati in oro bianco e minuteria perlata.

Non impermeabile, questa referenza viene venduta con una lente d’ingrandimento e il risonatore “La Musique du Temps” che permette di amplificare il suono delle ripetizioni minuti.

E’ ben assicurato al polso con un cinturino cucito a mano in pelle di alligatore del Mississippi a grandi squame quadrate di colore nero con fodera in pelle d’alligatore. La fibbia ad ardiglione è in platino con la mezza croce di Malta lucidata.