Condividi

LA SPONTANEITA’ DELLA POTENZA. IL TURBODIESEL DELLA GOLF GTD PRODUCE 184 CV. E’ LA GOLF A GASOLIO PIU’ POTENTE E SPORTIVA DI SEMPRE

Il concetto “GTI” inventato da Volkswagen per la Golf, nel mondo delle compatte, è un termine altisonante che descrive perfettamente il concetto di potenza e sportività. Con la Golf GTD della settima generazione della compatta di Wolfsburg, questa filosofia raggiunge un nuovo traguardo.

Il 4 cilindri 2 litri della Vw Golf GTD MK7 raggiunge 184 Cv di potenza massima e 380 Nm di coppia a partire già da 1.750 giri. La GTD MK7 vola a 230 km/h ma dichiara un consumo di soli 4.2 litri ogni 100 km e 119 g/km di Co2 (122 nella versione a 5 porte).

Il look è aggressivo (accentuato dall’assetto sportivo), con paraurti “rigonfio”, griglia a nido d’ape e motivo “a lame” sui lati del fascione, ruote da 17″ con pneumatici da 225/45 e minigonne; in coda la sua aggressività è marcata dal doppio terminale sportivo, dall’estrattore e dallo spoiler in cima al portellone.

Le colorazioni di carrozzeria sono solo 3: nero, rosso Tornado e bianco Puro.

La stessa atmosfera alberga nell’abitacolo: sedili sportivi con la classica trama in tartan delle GTI, volante sportivo a tre razze, pedaliera in metallo. L’equipaggiamento della Golf GTD MK7 comprende sterzo con servoassistenza “progressiva”, climatronic, sistema audio Composition Touch e sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

Il prezzo della Golf GTD MK7 è, in Germania, di 29.350 euro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.