Condividi

IL VENTO CHE T’AVVOLGE. VOLKSWAGEN PRESENTA LA NUOVA GENERAZIONE DELLA GOLF GTI CABRIOLET: 220 CV, CAMBIO A DOPPIA FRIZIONE DSG, NUOVA OPZIONE DEL ROSSO PER LA CAPOTE.

Per l’estate 2016, Volkswagen propone la versione aggiornata della Golf GTI Cabriolet. Rispetto al modello precedente, la GTI Cabriolet sul tema della Golf MK6 introdotta nel 2012, il modello della generazione attuale, Golf 7, è pressoché identica esteticamente.

La novità più interessante è la possibilità di scegliere tra 3 colori di capote (in tela, realizzata in tre strati): rosso Garnet, nero e blue Deep.

Il motore, il 4 cilindri 2.0 TSI, guadagna 10 Cv di potenza e dai precedenti 210 sale a 220. E’ abbinato a trazione anteriore e cambio semiautomatico a doppia frizione DSG con 6 marce. Il costruttore dichiara che la GTI Cabriolet scatta sullo 0-100 in 6″9 contro i 7″4 del modello precedente. Secondo il costruttore il consumo medio combinato è di 6,5 l/100 km.

La Vw Golf GTI Cabriolet MK7 è equipaggiata di serie con regolazione attiva dell’assetto Adaptive Chassis Control (DCC), differenziale elettronico XDS, cerchi in lega da 17″ (optional le ruote da 18″), volante multifunzione, leva del cambio e del freno a mano rivestiti in pelle.

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.