Condividi

FURIA CRUCCA. LA PIU’ ESTREMA DELLE 911, CON 620 CV, DIVENTA UN’AUTO INDEFINIBILE. COME ALTRIMENTI VALUTARE 1.000 CV SU UNA 911?

I 1.000 cavalli più conosciuti del marchio Porsche erano quelli della 917/30 Can-Am del 1973. Motorizzata con un V12 boxer biturbo da 5,4 litri, questo motore raffreddato ad aria divenne il più potente di tutta la storia Porsche.

Mai assuefatti agli esiti che può raggiungere un motore preparato, i tuner tedeschi sono maestri del caso. Wimmer RS ha preso di mira la 997 GT2 RS, un’auto molto particolare, al di là di essere la 911 “ufficiale” più potente di sempre. E’ infatti l’ultima “nobile” versione Turbo equipaggiata con un motore (il tipo M96/70S) molto simile all’unità della 964 turbo 3.3 del 1991 (M64/50) e al propulsore che equipaggiò la 911 GT2 che vinse la 24 Ore di Le Mans del 1998.

Wimmer RS ha modificato basamento, alberi a camme, fasatura variabile della distribuzione, pompa di iniezione, collettori d’aspirazione, teste, pistoni, bielle e turbocompressori.

La Muscle Play produce 1.020 Cv e 1.108 Nm di coppia. Impiega 3″4 sullo 0-100, 8″7 sullo 0-200 e tocca 389 km/h.

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.