Condividi

EHI, ROBERTO! DACCI DENTRO CON IL “TELE”, DA LASSU’!

Si è spento a Milano Roberto Zini, uno dei migliori fotografi d’auto italiani. Milano, fulcro del giornalismo automobilistico di Casa Nostra e sede dei principali magazine di carta del Bel Paese (Quattroruote, Ruoteclassiche, Top Gear, EVO, TuttoPorsche…) perde uno dei migliori fotografi automobilistici degli ultimi vent’anni.

Formatosi alla fine degli Anni 80 nella straordinaria verve che caratterizzò l’editoria automobilistica del periodo sulla scia dello storico magazine Auto Capital, nato come inserto del Corriere della Sera da un’idea del giornalista Luca Grandori, Roberto Zini ha saputo trasformare la fotografia automobilistica in una vera e propria forma d’arte, donando a ogni sua fotografia un’armonia straordinaria di colori, tridimensionalità e poesia.

Collaboratore dei migliori magazine patinati della scena editoriale e di alcuni marchi automobilistici internazionali, per i quali ha curato il dossier fotografico per la stampa specializzata, ha firmato le monografie più appassionanti e i servizi dove più si dovesse trasmettere, fotograficamente, quell’ingrediente fondamentale per creare una “bella” rivista: la passione.

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.