Condividi

ECCO LE PRIME INFORMAZIONI SULLA NUOVA DACIA DUSTER: PER ORA LA CASA MADRE FORNISCE QUALCHE ANTICIPAZIONE SUL NUOVO DESIGN MA BOCCHE CUCITE SU INTERNI, MOTORI E DOTAZIONI.

Con oltre 1 milione di esemplari venduti dal 2010, Dacia Duster si rinnova profondamente. Il Model Year 2018, in anteprima al Salone di Francoforte di metà settembre, propone novità stilistiche di rilievo, accompagnate da aggiornamenti tecnici che ne migliorano equipaggiamento e qualità percepita.

Per ora le informazioni rilasciate dalla Casa Madre riguardano solo l’aggiornamento stilistico, rimandando ai prossimi giorni le notizie complete.

Anteriormente la nuova Duster si presenta con una nuova calandra e nuove luci con inedita firma luminosa a Led. Il cofano motore presenta un motivo in rilievo che circonda la superficie aumentando la percezione di robustezza. Infine la protezione sottoscocca è più vistosa, elemento che sottolinea la vocazione off-road.

Nella vista di profilo si notano nuove barre anteriori sul tetto, linea di cintura più alta, passaruota ancora più evidenti, ruote da 17″. Da un punto di vista tecnico si segnala la modifica del montante A e, perciò, del parabrezza, ora più avanzato di 10 mm e più inclinato, che ha permesso di migliorare la dinamicità della fiancata e, naturalmente, ottenere più spazio in abitacolo.

Il posteriore, infine, propone un nuovo disegno del portellone, nuove luci e fascia cromata inferiore più prominente.

L’abitacolo, ridisegnato, utilizza nuovi materiali e si caratterizza per l’equipaggiamento nettamente migliorato.

Condividi