Condividi

ALTRI PUNTI DI VISTA. AL PROSSIMO SALON INTERNATIONAL DE LA HAUTE HORLOGERIE (SIHH) 2014, CHE SI TERRA’ A GINEVRA DAL 20 AL 24 GENNAIO 2014, MONTBLANC PRESENTERA’, OLTRE ALLA COLLEZIONE HERITAGE, IL MODELLO MONTBLANC STAR TWIN MONNPHASE.

Il Montblanc Star Twin Moonphase dispone di una complicazione piuttosto rara sviluppata in collaborazione con gli specialisti della Dubois-Dépraz nella Vallée de Joux e riservato, in esclusiva, per Montblanc.

Essa consiste nel display delle fasi lunari che, visibile a ore 6, mostra le mutevoli facce della Luna per come appaiono sia agli osservatori dell’emisfero settentrionale sia meridionale.

Questo, al contrario della maggior parte dei segnatempo con fasi lunari visibili solo per come sono visti dagli osservatori nel Nord senza tener conto che esse appaiono in modo diverso a seconda se sono osservate da Nord o Sud.

Questo elegante segnatempo è equipaggiato con il calibro MB 4810/913.

Il movimento meccanico a carica automaticavisibile attraverso il fondello trasparentebatte a 28.800 alternanze l’ora, ospita 27 rubini e dichiara un’autonomia di marcia, a carica completa, di circa 42 ore.

La cassa rotonda, in acciaio, ha un diametro di 42 mm.

Il quadrante, argentato e con una raffinata decorazione a onda, è protetto da cristallo di vetro zaffiro leggermente bombato.

Mostra numeri romani di colore nero e il contatore del giorno del mese che, posizionato tra l’1 e le 2, è provvisto di una lancetta con una punta a forma di una mezza luna rossa.

Il datario e la fase lunare possono entrambi essere regolati tramite due pulsanti incastonati sul lato destro della cassa.

L’orologio si accompagna a un cinturino in pelle di coccodrillo a squame larghe di colore nero e fibbia con tripla chiusura di sicurezza in acciaio inox.

Il Montblanc Star Twin Moonphase (Ref. 110642), disponibile a partire dal prossimo autunno 2014, dovrebbe costare un po’ meno di 4.000 euro.