Condividi

DIRETTAMENTE DALLO SPAZIO. LO JAEGER-LECOULTRE MASTER CALENDAR, CON UN METEORITE COME QUADRANTE, VERRA’ PRESENTATO UFFICIALMENTE IN OCCASIONE DEL SIHH 2015.

Per realizzare il quadrante dello Jaeger-LeCoultre Master Calendar è stato impiegato un meteorite ritrovato in Svezia. Attraverso una serie di delicati passaggi, resi ancor più impegnativi per la presenza di ferro nel blocco di meteorite, gli artigiani della Maison sono riusciti a plasmare la materia dando vita a display uno diverso dall’altro.

In una cassa, in oro rosa 18kt (Ref. Q1552540) o acciaio (Ref. Q1558421), dal diametro di 39 mm e dallo spessore di 10,6 mm, è ospitato il Jaeger-LeCoultre calibro 866. Si tratta di un movimento meccanico a carica automatica (305 componenti) con 43 ore di riserva di carica e che offre le funzioni di ore, minuti, secondi in un contatore a ore 6, datario,  giorno della settimana e mese in una doppia finestrella  a ore 12 e fasi lunari alle ore 6.

Sul display, una lancetta con l’estremità a forma di mezza luna (rossa con cassa in oro e blu con cassa in acciaio) indica, su di una scala graduata da 1 a 31, il giorno del mese.

Impermeabile sino a -50 metri, questo segnatempo con fondello in vetro zaffiro è assicurato al polso con un cinturino in pelle di alligatore con fibbia pieghevole (cassa in acciaio) o ad ardiglione (cassa in oro rosa).

PREZZO

Referenza Q1558421 (cassa in acciaio): 9.900 euro
Referenza Q1552540 (cassa in oro rosa 18kt): 21.000 euro.