Condividi

POOPULISMO BENTLEY. ROLF FRECH, CAPO DEGLI INGEGNERI BENTLEY, PARLA DEL FUTURO SUV, EREDE DELLA CONCEPT EXP 9 F DI GINEVRA 2012. PERMETTERA’ AL MARCHIO DI ENTRARE IN UN NUOVO SEGMENTO DI MERCATO. PROBABILE UNA VERSIONE CON PASSO ANCORA PIU’ LUNGO PER LA TERZA FILA DI SEDILI. TRA I MOTORI SICURAMENTE UN 12 CILINDRI.

Potrebbe essere considerato “ufficioso” il progetto per il SUV Bentley. Intervistato dal magazine online motorauthority.com, il numero uno degli ingegneri del marchio britannico ha spiegato alcuni dettagli del nuovo Sport Utility che attende ancora numerosi dettagli. E, tra questi, uno fondamentale: il nome!

TERZA FILA DI SEDILI

Secondo Frech, ingegnere con una importante esperienza in questo segmento avendo lavorato molto allo sviluppo della Porsche Cayenne, non è un’assurdità poiché i dati delle analisi di marketing e delle vendite del marchio rilevano come ci sia una parte di clientela, soprattutto americana, che desidererebbe un SUV Bentley con una terza fila di sedili.

Continua a risultarmi strano ma stiamo facendo alcune ricerche ulteriori per trovare conferma di questo aspetto“. La terza fila di sedili potrebbe essere un optional e potrebbe costringere a proporre una versione del SUV Bentley con passo ancora più lungo per rispondere alle adeguate esigenze di abitabilità, spazio e comfort proprie di un’auto del genere.

UN NUOVO SEGMENTO

Si tratta, per il marchio, di un’auto completamente nuova che aprirebbe per il brand uno scenario di mercato completamente nuovo. Come dice lo stesso Frech, Bentley sta ancora acquisendo informazioni sulle possibili aspettative della clientela Bentley nei confronti di un modello SUV. “Sono sicuro – dice – che quando quest’auto sarà sul mercato modificherà i parametri comuni del cliente Bentley“.

PROBABILE 12 CILINDRI

Frech ha confermato che lo staff dei progettisti è profondamente impegnato per dare al SUV Bentley un motore 12 cilindri. Ma è altamente probabile che ci sarà una versione equipaggiata con l’altro motore oggi disponibile in gamma: l’8 cilindri 4.0 biturbo di derivazione Audi che equipaggia le Bentley Continental GT V8.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.