Condividi

Per celebrare i 60 anni di uno dei modelli più fortunati della storia del marchio, Breitling presenta il Navitimer Blue Sky, che sarà prodotto in serie limitata di soli 500 esemplari.

Il modello che celebra 60 anni di Naytimer ha la cassa in acciaio da 43 mm di diametro, con quadrante blu Aurora, rehaute color argento e la “trotteuse” cronografica dei secondi di colore rosso.

Attraverso il fondello trasparente si può ammirare il movimento, il calibro Breitling 01, meccanico a carica automatica, certificazione COSC, 7o ore di riserva di marcia.

Il cronografo presenta i minuti cronografici alle ore 3, le ore cronografiche alle 6 e secondi continui alle 9. Tra le 4 e le 5 trova posto la finestrella del datario.

Sua peculiarità è la lunetta girevole bidirezionale con regolo calcolatore, strumento che ha fatto la fortuna del Navytimer.

Il Breitling Navytimer
Il più famoso orologio aeronautico di Breitling nacque nel 1952. Si trattava di un nuovo e innovativo «strumento da polso» studiato specificamente per i bisogni degli aviatori.

Il prodotto poteva distinguersi dalla concorrenza per il regolo calcolatore circolare che consentiva di effettuare, in maniera semplice e rapida, tutte le operazioni connesse con la navigazione aerea: calcolare la velocità media, la distanza percorsa, il consumo di carburante, il rateo di salita o discesa.

Unico cronografo d’aviazione usato su grande scala, è scelto come orologio ufficiale dall’AOPA, l’Aircraft Owners and Pilots Association, la più grande associazione mondiale di proprietari di aerei e di piloti.