Condividi

L’URAGANO TRA I CAPELLI. DEBUTTA UFFICIALMENTE A SHANGHAI LA SPIDER PIU’ VELOCE DEL MONDO. SOLO 8 ESEMPLARI, A 2 MILIONI DI EURO CIASCUNO.

Pochi giorni dopo aver stabilito il nuovo record del mondo di velocità per auto di serie “scoperte”, la Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse fa il suo debutto al Salone dell’Auto di Shanghai.

Il bolide che ha stabilito il primato di 408,84 km/h sul circuito dell’Ehra Leissen, è stata svelata al pubblico del salone dal Presidente di Bugatti, Wolfgang Schreiber, e dal cinese Anthony Liu, l’autore del record.

La speciale versione Vitesse World Record edition, creata per celebrare il primato, si riconosce per l’esclusiva colorazione arancione e nera, in un mix tra parti verniciate e altre lasciate con la fibra carbonio a vista.

Il contrasto prosegue in abitacolo dove la pelle nera per sedili, plancia e tunnel, contrasta con l’arancione delle cuciture, dei bordi delle sedute, dei poggiatesta.

La motorizzazione della Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse è la stessa della Veyron Supersport: 16 cilindri a W con 4 turbo, 7.999 cc, 1.200 Cv, 1.500 Nm, 2.000 chili.

La produzione è limitata, come noto, a soli 8 esemplari, tutti proposti al prezzo di 1.990.000 euro.