Condividi

FUTURE IS COMING. AL CANNES YACHTING FESTIVAL 2014, PERSHING, BRAND DI FERRETTI GROUP, PRESENTA IN ANTEPRIMA MONDIALE IL NUOVO PERSHING 70.

Il Pershing 70, lungo 21,44 metri fuori tutto e largo massimo 5 metri, nasce dalla collaborazione tra Fulvio De Simoni, lo yacht designer che firma l’intera gamma Pershing, e il dipartimento Ricerca e Sviluppo AYT&D (Advanced Yacht Technology & Design).

Dal profilo dinamico, quest’imbarcazione tecnologica si pone l’obiettivo di consolidare l’offerta del marchio italiano nella strategica fascia di mercato fra i 60 e gli 80 piedi.

Grazie ai tientibene che “tagliano” il disegno delle vetrate laterali in coperta e alle ampie finestrature a scafo all’altezza della zona armatoriale, lo yacht “guadagna” una linea ancora più sportiva e accattivante.

Scafo, coperta e sovrastruttura di questa prima unità sono in una seducente tonalità Champagner Pearl a contrasto con il grigio carbonio del tettuccio dal quale “si aprono” due grandi ali laterali congiunte alla falchetta.

Anche gli interni ripropongono il gioco dei contrasti: la chiara essenza del frassino del mobilio si alterna agli inserti laccati color antracite delle finiture. Il bianco la fa invece da padrone nella struttura della coperta e nei cielini.

La plancia di comando a dritta, con sedile unico a due posti in pelle Poltrona Frau, è invece fiancheggiata da una seconda zona living con divano a L che, su richiesta, può essere sostituita ed allestita come zona bar.

A bordo sono previste oltre alla suite padronale a tutto baglio, tre cabine e una cucina.

Lo yacht è equipaggiato con una coppia di motori MTU 10V 2000 M94 (1.623 mhp) che consentono di raggiungere una top speed di 44kn (81,49 km/h) e una velocità di crociera di 39kn (72,23 km/h).