Condividi

A CACCIA DI CLIENTI NEL “FAT EAST”. IL PROGRAMMA DI ESPANSIONE DI CATERHAM PROSEGUE INARRESTABILE. ORA IL MARCHIO INGLESE INAUGURA UNA NUOVA DIVISIONE DEL GRUPPO INTERAMENTE DEDICATA ALLA CRESCITA SUL MERCATO FAR EAST. SI COMINCIA CON IL MONOMARCA CATERHAM SUPERSPORT SERIES SUL CIRCUITO DI SEPANG.

Caterham lancia una nuova branch del Gruppo. Caterham Motorsport Asia si occuperà di gestire le operazioni del brand sul territorio asiatico, con l’obbiettivo di crescere anche nel Far East.

Secondo le analisi di mercato, di cui Tony Fernandes, numero uno del Gruppo, ha grande confidenza, il Far East e la Malesia rappresentano le opportunità maggiori di crescita.

Innanzitutto il marchio inglese offrirà come assaggio del divertimento e delle emozioni del suo microuniverso lanciando il campionato monomarca Caterham Supersport series. La Caterham Supersport utilizzata è una Seven con motore Ford Sigma 1.6, “aperto” fino a 140 Cv. La serie, articolata in 10 gare, si svolgerà sul circuito di Sepang.

Verso il mercato asiatico è anche indirizzato il programma di ampliamento della gamma verso la categoria dei SUV e delle citycar, annunciato recentemente. Caterham è al lavoro per trovare i partner tecnici con cui definire l’accordo e utilizzarne le strutture produttive in un’ottica di risparmio.

Frattanto, come noto, Caterham è al lavoro anche con Alpine per la definizione della C120, la versione piu’ estrema della supercar prodotta in Joint-venture con il Gruppo Renault Nissan.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.