Condividi

2018: SARA’ L’ANNO DELLA FEDELTA’? INTANTO LA MANIFATTURA DI FLEURIER CI PROPONE IL NUOVO OROLOGIO ULTRAPIATTO CHOPARD L.U.C XP URUSHI YEAR OF THE DOG LIMITED EDITION (88 ESEMPLARI). QUESTO SEGNATEMPO, OMAGGIO AL 2018, L’ANNO DEL CANE PER LO ZODIACO CINESE, COMBINA LA CONOSCENZA MECCANICA DELLA MANIFATTURA SVIZZERA  ALL’URUSHI, L’ANTICA ARTE GIAPPONESE DELLA LACCATURA.

L’orologio Chopard L.U.C XP Urushi – Year of the dog, realizzato in una serie limitata di 88 esemplari, è dedicato al 2018, anno del cane, simbolo di lealtà e generosità. Il cane è il simbolo per eccellenza di devozione; una devozione assoluta e che dura tutta la sua vita.

Il Maestro Urushi Minori Koizum, con i suoi gesti antichi e pieni di grazia, ne ha decorato il quadrante rappresentando un Akita, una razza di cane asiatica. A far da sfondo vi sono orchidee selvatiche e una libellula a simboleggiare felici presagi. Il Maestro Urushi, incapsulando minuscole particelle iridescenti, conferisce al quadrante rilievo, luminosità e interessanti sfumature. L’Urushi è un’antica arte giapponese di laccatura. Il nome deriva dall’albero da cui si raccoglie la resina, una volta l’anno e in minime quantità. Da tre a cinque anni dopo il raccolto, la resina è trattata per diventare una lacca particolarmente resistente.

La cassa ultrapiatta di questo orologio (39,5 mm x 6,8 mm) ospita il calibro automatico L.U.C 96.17-L (micro-rotore decentrato, massa oscillante in oro 22kt anglé, incisa e guilloché, ponti decorati a Côte de Genève, due bariletti, riserva di carica di 65 ore). Il movimento si può ammirare tramite il fondello aperto in oro rosa 18kt.

Il cinturino che lo assicura al polso è in pelle nera con cuciture tono su tono.