Condividi

LA RINASCITA. ERA IL 1839 QUANDO FRANCISZEK CZAPEK CON ANTONI PATEK DIEDERO VITA ALLA PATEK, CZAPEK & CIE., REALTA’ GINEVRINA DOVE VENIVANO PRODOTTI CIRCA 200 SEGNATEMPO L’ANNO. ANNI DOPO, NEL 1845, DOPO ALTRE ESPERIENZE CHE PORTARONO I DUE SOCI A PERCORRERE STRADE DIVERSE, MR. CZAPEK FONDO’ CON JULIUSZ GRUZEWKI LA CZAPEK & CIE. DOPO ANNI DI LAVORO SEGUITI DA DECENNI DI SILENZIO, 2 ANNI FA UN GRUPPO DI IMPRENDITORI CULTORI DELLA “BELLA MECCANICA” INIZIO’ A FAR “RISORGERE” IL BRAND. OGGI VIENE PRESENTATA LA COLLEZIONE CZAPEK & CIE QUAI DES BERGUES IN ONORE ALLA VIA DOVE IL FONDATORE TENEVA BOTTEGA.

François Czapek, nominato Horloger de la Cour Impériale (Orologiaio di Corte) da Napoleone III, Imperatore di Francia, ritorna così in qualche modo a rivivere in questa nuova collezione (6 referenze).

In una cassa di 42,5 mm di diametro, disponibile in acciaio, titanio, oro rosa o bianco, è custodito il calibro SXH1, movimento meccanico a carica manuale sviluppato dalla società Chronode di Jean-François Mojon con sede a Le Locle prendendo spunto da un orologio da tasca di Czapek del 1850.

Grazie a un doppio bariletto oscilla alla frequenza di 21.600 alternanze l’ora e assicura un’autonomia di marcia a carica completa di una settimana (168 ore).

Il raffinato quadrante in smalto grand feu propone due contatori circolari di cui il primo indica alle 7.30 i piccoli secondi mentre l’altro, visibile alle 4.30, riporta la riserva di carica e i giorni della settimana.

I numeri romani delle ore hanno una forma allungata mentre le lancette possono essere Fleur de Lys in oro rosa nella versione cassa oro rosa (Ref. N33) o azzurrate nelle casse in oro bianco (Ref. N29) o rosa (Ref. N31).

Questo segnatempo è impermeabile fino a -30 metri ed ha un fondello aperto in vetro zaffiro antiriflesso in modo da aver piena visione sul meccanismo.

Il cinturino è in pelle di alligatore nera con cuciture tono su tono e fibbia in oro rosa 4N o bianco a seconda del materiale della cassa.

PREZZI

Con cassa in oro rosa con lancette Fleur de Lys26.300 euro
Con cassa in oro rosa con lancette azzurrate: 24.300 euro
Con cassa in oro bianco24.900 euro
Con cassa in titanio: 14.900 euro
Con cassa in acciaio, quadrante nero o bianco: 9.950 euro.

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.