Condividi

YACHTLIFE: NON UN FATTO DI MODA MA UN PIACERE DELLA VITA

Dominator, cantiere fondato nel 1999 a Fano, propone esclusivi yacht a motore custom aiutando l’armatore nel concretizzare il desiderio di possedere un’imbarcazione unica in totale armonia con il proprio modo di vivere il mare.

Allo spirito custom-made di Dominator si aggiungono lo stile e il design tipicamente italiani, l’estrema solidità e affidabilità degli yacht e il comfort di navigazione.

L’ultimo nato nel cantiere marchigiano è il Dominator 640, lungo 19.75 metri e largo 5,15 metri che, pur mantenendo lo stile Dominator, vanta linee più filanti, arredi moderni e dettagli ricercati.

Il designer Alberto Mancini ha voluto rendere la luce la vera protagonista di bordo con grandi finestrature lungo le murate che permettono di godere della vista del mare a 360° anche dall’interno dell’imbarcazione.

Il fly-bridge, proposto in 3 differenti layout grazie a un particolare sistema di stampaggio, è stato progettato in modo da offrire uno spazio e una vivibilità tipiche di barche di metrature superiori.

Sul fly trovano posto un divano a C con tavolo movimentato elettricamente che si trasforma in un ampio prendisole, una cucina attrezzata che consente di avere tutto a portata di mano e un secondo prendisole spazioso a lato della postazione di guida.

Per chi desiderasse godersi la barca dal fly è previsto anche un bimini top idraulico che, a richiesta, può essere un hard-top in fibra di carbonio.

La scelta dei materiali per gli interni come onice bianco, rovere, legno carbalho, alcantara è tipica dei megayacht e aiuta a creare un’atmosfera esclusiva e sofisticata.

La texture con effetto carbonio utilizzata nel cruscotto della postazione di guida con i sedili guscio in fibra di carbonio enfatizza l’identità sportiva di questo elegante yacht.

Grazie all’ampia superficie delle finestrature, dalla suite armatoriale, perfettamente insonorizzata, si può godere della vista incomparabile del mare anche stando comodamente sdraiati a letto.

Ci piace molto l’idea dell’intera parete a specchio che, dividendo il bagno dalla cabina, consente di ammirare il mare anche durante la doccia.

Il Dominator 640 Flybridge è equipaggiato con una doppia motorizzazione MAN 1200 che consente una velocità di crociera di 26 nodi (48.2 km/h) e una velocità massima di 31 (57.4 km/h) dando una grande sensazione di stabilità e di robustezza dello scafo.

Un joystick consente di eseguire ogni manovra in maniera precisa solo spostando la leva nella direzione scelta rendendo il navigare per mare quasi un lussuoso ed esclusivo “video game”.

Per gli armatori che amano viaggiare di notte sono state installate delle sofisticate telecamere termiche per la visione notturna dell’ambiente. Esse ruotano a 360° e possono essere visualizzate ed elaborate su qualsiasi smartphone o tablet.

Oltre alla connessione internet Wi-Fi in ogni stanza e all’home theatre, il D640 è dotato di un AIS (Automatic Identification System), un sistema di riconoscimento di segnali emessi, direzioni e velocità di altre barche a motore e a vela.

L’intero scafo è stato costruito utilizzando la tecnologia dell’infusione sotto vuoto in combinazione con resine epossidiche e fibre di vetro che fornisce risultati superiori di durezza e resistenza all’influenza dell’acqua di mare.

Con questa metodologia sono oggi prodotti i più grandi aerei passeggeri, i velivoli spaziali e le eliche delle centrali eoliche.

Prezzo: 1.800.000 Euro.