Condividi

Il Donkervoort Development Team ha portato le Donkervoort D8 GTO sul circuito di alta velocità di Nardò per i test definitivi di omologazione secondo gli standard europei e per verificare l’affidabilità.

Il team è rimasto estremamente soddisfatto degli intensi 3 giorni di test sul circuito pugliese. La supersportiva replicante della Lotus 7 ha stabilito un ottimo indice di affidabilità anche nelle condizioni più dure (tra cui una prova di durata di 2 ore in condizioni limite) nonché un livello di prestazioni soddisfacente.

La supercar olandese ha il suo punto di forza nel 5 cilindri turbo che equipaggia Audi RS3 e TT-RS, proposto con due livelli di potenza: livello “standard” con 340 Cv, livello “premium” con 380 Cv.

Nel primo caso la D8 GTO dichiara appena 3″3 sullo 0-100, 9″4 sullo 0-200 e 255 km/h di punta massima. In allestimento Premium, le prestazioni sono ancora maggiori: 2″8 sullo 0-100, 8″6 sullo 0-200 e 275 km/h di velocità massima.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.