Condividi

EUREKA! LA CATENA DI MONTAGGIO, INTRODOTTA DA HENRY FORD UN SECOLO FA, E’ UN’INNOVAZIONE CHE HA CAMBIATO IL MONDO. OGGI FORD PRODUCE FINO A 4 DIVERSI MODELLI NELLA STESSA FABBRICA E, NEL 2013, AVRA’ PRODOTTO 6 MILIONI DI VEICOLI: 1 OGNI 60 SECONDI.

Un secolo fa, Henry Ford inaugurava, per la realizzazione della Ford Model T, la prima catena di montaggio presso la propria fabbrica di Highland Park, negli Stati Uniti.

L’assemblaggio dei 3.000 componenti dell’auto fu suddiviso in 84 operazioni eseguite mentre l’auto veniva trainata da corde per essere spostata da una fase all’altra. Grazie a questa nuova modalità operativa, il tempo di costruzione di una vettura passò da 12 ore a soli 90 minuti (1 ora e mezza).

La conseguenza fu che potettero essere abbassati i costi di produzione e la Ford Model T vide scendere il proprio prezzo da 850 a 300 dollari.

Fino al 1927, della Model T ne furono venduti ben 15 milioni di esemplari.

Le prime auto Ford arrivarono in Europa nel 1903, lo stesso anno della fondazione di Ford Motor Company, mentre la produzione europea ebbe inizio a Manchester, Gran Bretagna, nel 1911.

Nel 1914 Ford raddoppiò il salario ai suoi dipendenti portandolo a 5 dollari al giorno permettendo loro di acquistare le vetture che producevano.

Per la prima volta, auto di qualità erano finalmente alla portata delle masse.

Attualmente Ford sta sperimentando la stampa 3D per la creazione di elementi in plastica destinati alle concept car e ai prototipi in modo da riuscire a realizzare diverse versioni dello stesso elemento permettendo ai tecnici di effettuare i test in giorni invece che in mesi.

Gli ingegneri Ford hanno sviluppato anche un nuovo sistema per realizzare componenti in lamiera destinati alle produzioni a basso volume. Questa tecnologia, la Ford Freeform Fabrication Technology, o F3T, è in grado di ridurre i costi di produzione riuscendo a realizzare prototipi e stampi in soli 3 giorni anzichè nei soliti 2-6 mesi.

Ford, oltre a investire in robot di nuova generazione dotati di sensori avanzati, si avvale anche di tecniche di realtà virtuale per creare e analizzare modelli 3D dell’intero veicolo e della relativa produzione.

Entro il 2017, il 90% delle fabbriche Ford sarà operativo su 3 turni, migliorando del 30% i tempi di produzione mentre tutti i veicoli Ford verranno realizzati sulla base di 9 piattaforme globali invece delle 17 attuali.

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.