Condividi

PICCOLE BOMBE CONQUISTANO. LE RICHIESTE DELLA FORD FIESTA ST “COSTRINGONO” FORD AD AUMENTARE LA PRODUZIONE. IL PICCOLO PETARDO DA 180 CV E 220 KM/H HA CONQUISTATO SOPRATTUTTO GLI INGLESI.

La divisione Europea di Ford aumenterà il ritmo di produzione della Ford Fiesta ST per soddisfare le numerose richieste. Dalle catene di montaggio usciranno, quindi il 15% di esemplari in più, con una media giornaliera che raggiungerà, quindi il ritmo di 60 unità.

La domanda più forte della piccola bomba germanico-americana proviene dall’Inghilterra, il 56% degli ordini. Dall’inizio della commercializzazione sul mercato britannico, la Fiesta ST è stata ordinata da oltre 3.000 persone, ben oltre il target di 5.000 esemplari l’anno prefissato.

Tra gli acquirenti, il 45% ha scelto uno dei due colori speciali, l’arancio Molten o il blue metallizzato Spirit e più della metà (il 56%) ha optato per l’allestimento più ricco ST2: kit luci diurne (DRL), sedili Recaro con inserti in pelle, climatizzatore automatico, Sony Sound System con speaker Pioneer e sistema keyfree.

Anche la trasmissione televisiva Top Gear della BBC ha avuto per lei parole entusiastiche: “tutto della Ford Fiesta ST, lo sterzo, l’handling, la capacità di risposta, sono senza pari“. E Jeremy Clarkson ha aggiunto: “onestamente era da tempo che non guidavo un’automobile così sorprendente e piacevole!“.

MECCANICA

La Ford Fiesta ST è equipaggiata con il 4 cilindri turbo 1.6 Ecoboost da 182 Cv e 240 Nm (sul mercato inglese è possibile montare il kit di potenza ufficiale Mountune che eleva la potenza a 215 Cv e 320 Nm di coppia massima; costa circa 700 euro).

Scatta sullo 0-100 in 6″9 e raggiunge 220 km/h.

In Italia la Ford Fiesta ST è in vendita a 21.500 euro, IVA Inclusa.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.