Condividi

Happy Birthday Mr. Le Courbusier ! Oro, vetro zaffiro, acciaio e cemento per  reinterpretare, con al polso un Girard-Perregaux Vintage 1945,  le grandi opere Art Noveau del famoso artista.

Per festeggiare il 125° anniversario della sua nascita, Girard-Perregaux, che condivide con il celebre architetto, pittore, scultore e designer la nascita a La Chaux-de-Fonds (una delle capitali mondiali dell’orologeria), gli dedica “La Trilogia“: tre speciali orologi della collezione Vintage 1945.

Girard-Perregaux ha scelto come orologio base per la Trilogia Le Corbusier il Vintage 1945, anno in cui il genio di La Chaux-de-Fonds pubblicò una delle sue opere più famose, Les Trois Etablissements Humains (I tre stabilimenti umani) e messo a punto la sua scala antropometrica delle proporzioni del Modulor.

La Trilogia Le Corbusier di Girard-Perregaux evoca tre luoghi che rappresentano al meglio il concetto di “casa” (egli un giorno, infatti, egli disse che “la casa è il tempio della famiglia”): La Chaux-de-Fonds, Marsiglia e Parigi.

Tre solotempo, in totale quindici pezzi, per chi – a dispetto delle complicazioni meccaniche – tifa per l’anima artistica e artigianale dell’Alta Orologeria. Orologi che fondono insieme precisione e genio creativo.

Gli orologi de La Trilogia hanno tutti un movimento Girard-Perregaux GP3300-0078 automatic calibro 111⁄2 ” ( 26 rubini, frequenza 28 800 alternanze/ora e riserva di carica di 46 ore). Sono impermeabili fino a 30 m e dotati di vetro zaffiro antiriflesso su lato quadrante e lato fondello.

La casse rettangolari misurano 36,20 mm di diametro e  15,25 di spessore. La differenza sta nel materiale con il quale i quadranti sono realizzati nelle tre versioni: oro rosa per il Vintage 1945 Le Corbusier – La-Chaux-de-Fonds, acciaio per il Vintage 1945 Le Corbusier – e calcestruzzo per il Paris e La Cité radieuse – Marsiglia.

Vintage 1945 Le Corbusier – La-Chaux-de-Fonds

Non si può rimanere indifferenti a questo quadrante in madreperla intarsiato a mano che evoca una delle  prime sculture dell’artista. Sette giorni il tempo per realizzare ogni singolo bassorilievo.

Edizione limitata di cinque esemplari.

Prezzo: 45.100 euro.

Vintage 1945 Le Corbusier – La Cité radieuse – Marsiglia

La Cité radieuse (La Città radiosa), un’unità abitativa in cemento armato a Marsiglia, è il primo esempio dell’applicazione del Modulor e una delle maggiori opere di Le Corbusier. Il design e le proporzioni di questo Vintage 1945 rendono omaggio al criterio di dimensioni antropometriche ideato da Jeanneret.

Il quadrante in calcestruzzo  richiede giorni per essere colato, seccato e perfezionato a mano con minuziose finiture. Il calcestruzzo oggi non è un materiale innovativo ma in orologeria è certo una pensata originale!

Edizione limitata a cinque esemplari.

Prezzo: 27.100 euro.

Vintage 1945 Le Corbusier – Paris
Charles-Edouard Jeanneret arrivò a Parigi nel 1917. Tre anni più tardi prese il nome d’arte “Le Corbusier “. Parigi era all’epoca l’epicentro del movimento culturale conosciuto come Modernismo. I dipinti e l’architettura di Le Corbusier si rifacevano a quella corrente.

L’associazione di una cassa in metallo e un cinturino in pelle pezzata ricorda la sua famosissima chaise longue.

Il quadrante inciso a mano evoca il sistema Modulor, che applica all’architettura le proporzioni della figura maschile (una scala umana).

Edizione limitata a cinque esemplari.

Prezzo: 18.000 euro.

Condividi