Condividi

GINEVRA: DOVE PRODURRE UN OROLOGIO E’ UN MESTIERE D’ARTE. NELLA SEDE DI GINEVRA OGNI ESEMPLARE VIENE ASSEMBLATO SECONDO I RIGIDI CANONI DEL PUNZONE DI GINEVRA. MAESTRI OROLOGIAI (E LORO DISCEPOLI) METTONO IN PRATICA UN’ARTE ANTICA UTILIZZANDO TECNOLOGIA D’AVANGUARDIA O TECNICHE VECCHIE DI SECOLI. IL RISULTATO E’ ARTE.

Una volta composto il kit dei componenti del meccanismo negli atelier di Le Brassus nel cuore della Vallée de Joux (la rodiatura avviene invece all’esterno per poi rientrare in azienda per altri passaggi), il tutto viene inviato nella sede di Ginevra dove ogni esemplare viene assemblato secondo i rigorosi parametri del Punzone di Ginevra.

Lungo i corridoi silenziosi della Maison nella sede tutta metallo e cristallo di Plan-des-Ouates, il distretto dell’alta orologeria di Ginevra, (progettata dall’architetto francese dai natali svizzeri Bernard Tschumi), si notano studenti e apprendisti orologiai che, accompagnati dai loro Maestri, imparano tecniche manuali d’altri tempi come l’arte della smaltatura, dell’incisione, dell’incastonatura e del guillochage.

L’assoluto rispetto per la traduzione e il forte desiderio di trasmettere il prezioso DNA di Vacheron Constantin creano un heritage irripetibile ed evitano che mestieri d’arte come questi vengano dimenticati.

Non si può certo rimanere indifferenti a macchinari centenari che vengono tuttora impiegati nella produzione e che, come tesori senza prezzo, vengono gelosamente custoditi e preservati per essere in grado di continuare a dispensare conoscenza.

Il risultato non è un orologio meccanico ma ogni esemplare tesse uno straordinario fil-rouge con il primo istante di vita dell’azienda, racconta tutto il suo complesso e impegnativo percorso produttivo fatto di passione, dedizione e conoscenza. Arte: ovvero dare vita alla materia inerte.

L’ATELIER CABINOTIER COMMANDE SPECIALE

La totale dedizione al cliente perseguita come un credo da Vacheron Constantin (all’opposto delle rigide e fredde economie di scala che manovrano un marchio interessato esclusivamente ai “grandi numeri) raggiunge la sua apoteosi nell’Atelier Cabinotiers Commande Spéciale, un dipartimento dove vengono realizzati su ordinazione modelli completamente personalizzati.

Circondati da segreto e riservatezza, in questo atelier si riporta in vita lo spirito della Ginevra del Settecento quando non esistevano brochure o collezioni ma solo personale altamente specializzato attento ad ascoltare i desideri, a volte quasi folli, dei propri clienti.

Come da migliore tradizione, ogni singola richiesta viene prima vagliata da un Comitato Etico al fine di verificare che tutto l’intero processo sia perfettamente allineato con i valori della Maison Vacheron Constantin.

gli-speciali-di-0-100-it-vacheron-constantin-low

Gli Speciali di 0-100.it: Vacheron Constantin