Condividi

UN COUPE’ CHIAMATO DESIDERIO. FORME SEXY, CURVE DAPPERTUTTO, ALLUMINIO DAPPERTUTTO, FIANCHI LARGHISSIMI E L’OMBRA DELLA GRANDIOSA E-TYPE PROIETTATA SULL’ASFALTO. LA JAGUAR F-TYPE COUPE’ ESPRIME TUTTO IL DNA JAGUAR: STILE CLASSICO, FASCINO, ESCLUSIVITA’, ELEGANZA E SPORTIVITA’.

Jaguar afferma che la F-Type Coupé, costruita attingendo a piene mani alla tecnologia dell’alluminio, è il modello della sua storia con la più elevata rigidità torsionale: ben 33.000 NM / grado.

Questa caratteristica vale, più di tutte, a descrivere le sue caratteristiche, derivate dalla concept C-X16 presentata a Francoforte 2011 e sviluppate sulla scia della F-Type Roadster.

STILE: UNA MODERNA E-TYPE

La carrozzeria, un tripudio di curve realizzata interamente con alluminio incollato o rivettato, ha la sua parte più interessante nel punto in cui il tetto, degradando dolcemente verso la coda, si insinua nei larghissimi e muscolosi passaruota posteriori creando una coda massiccia che suggerisce potenza e prestazioni.

Difficile non vedere in lei lo stile unico della grandiosa E-Type, con la quale riprende esattamente le proporzioni: forme compatte con grande muso imponente, abitacolo piccolo e arretrato, coda piccolissima con il doppio grande scarico centrale.

L’F-Type è larga, corta e con una forma del tetto molto bassa, una forma molto dolce e burrosa che, iniziando dal muso, sale lungo la greenhouse e si conclude nella coda. Il portellone, disponibile anche con apertura elettrica, nasconde un ampio vano bagagli con capienza di 407 litri.

L’assenza dei montanti B è il risultato di un complesso studio ingegneristico, che ha portato a definire una trave portante in lega di alluminio idroforgiata che parte dal montante A e arriva fino al lunotto. Il tetto della F-Type Coupé può essere completamente di questo materiale o in cristallo, entrambi fissati alla struttura principale.

Anche le fiancate riprendono lo stesso principio: hanno una funzione strutturale e sono in alluminio AC300, una tipologia molto rigida e leggera che non richiede giunzioni sulla superficie e fornisce un grande indice di robustezza.

In coda è presente un alettone automatico retrattile con funzione di stabilizzazione della coda: fuoriesce a velocità superiori a 120 km/h e si abbassa quando si scende sotto gli 80 km/h. La sua larghezza è esaltata dalle particolari luci a LED, di forma molto sottile e con tecnologia hidden-until-lit.

JAGUAR F-TYPE COUPE’ e F-TYPE COUPE S

I primi due modelli si comportano analogamente alle versioni senza tetto. Sono equipaggiati con il noto 6 cilindri a V di 3 litri con compressore volumetrico (e sistema Jaguar Intelligent Stop/Start ) e potenza, rispettivamente, di 340 Cv e 450 NM sulla F-Type Coupé e 380 Cv e 460 Nm sulla versione S.

Entrambe sono equipaggiate con cambio automatico a 8 marce Quickshift che comanda le ruote di trazione posteriori. Sulla F-Type ci sono dischi di diametro da ant/post da 354/325 mm (con pinze colore argento) e sulla F-Type S i dischi anteriori hanno un diametro di 380 mm.

La F-Type Coupé S, inoltre, ha un allestimento leggermente diverso:

è dotata di serie di ruote Propeller da 19 pollici, sedili sportivi parzialmente rivestiti in pelle e pelle scamosciata e volante in pelle con paddle Ignis.

L’F-Type si esprime sullo 0-100 in 5″3 e raggiunge 260 km/h autolimitati. L’F-Type S impiega 4″9 sullo 0-100 e tocca 275 km/h.

JAGUAR F-TYPE COUPE’ R

Il modello più sportivo della gamma utilizza lo stesso layout della F-Type R Roadster, con un grande motore V8 da 5 litri con sovralimentazione mediante compressore volumetrico.

Scatena 550 Cv di potenza massima e 680 Nm che si traducono in uno scatto sullo 0-100 in soli 4″2 e 300 km/h (autolimitati) di velocità massima.

Per la trattazione esaustiva di questo modello vi rimandiamo all’articolo tutto dedicato a lei.