Condividi

IL GIAGUARO (REALE) SI LISCIA IL PELO. PER IL MODEL YEAR 2014 DELLA JAGUAR XJ 2014 SOLO IL MEGLIO: SI AMPLIA L’OFFERTA DI MOTORI E CRESCE ANCORA DI PIU’ IL COMFORT CON NUOVI ACCESSORI. SULLA VERSIONE PASSO LUNGO I PASSEGGERI POSTERIORI STANNO ANCORA PIU’ COMODI.

L’ammiraglia Jaguar, un’automobile di lusso di altissimo lignaggio, soddisfa già appieno le esigenze di una clientela molto esigente in termini di comfort e funzionalità di bordo.

Per il Model Year 2014 della Jaguar XJ la strategia seguita ha inteso modificare ben poco e, piuttosto, arricchire ulteriormente gli allestimenti e offrire nuove opzioni di personalizzazione con l’obbiettivo di raggiungere un livello di esclusività ancora più elevato.

Così le novità sono poche: ad esempio nuove ruote da 18″ Marna e nuova chiusura “comfort” delle portiere.

NUOVI ACCESSORI

Nell’ampio catalogo accessori ora figurano anche il sistema audio Meridian Reference, un impianto da 1.300 Watt con 26 altoparlanti. Per chi lo acquista è disponibile anche il Conversation Assist, un sistema che, attraverso un microfono sistemato sopra la testa di ogni occupante, rafforza la loro voce consentendo di essere uditi ancora più distintamente.

Il navigatore satellitare, inoltre, è ora disponibile per tutti i 101 mercati in cui la Jaguar XJ è commercializzata e comprende anche la cartografia per 15 mercati africani.

Per gli esterni, il catalogo offre 15 vernici: Polaris White, Ebony, Ultimate Black, Stratus Grey, Lunar Grey, Rhodium Silver, Cashmere, Osmium Blue, Dark Sapphire, Caviar, Carnelian Red, Black Amethyst, Italian Racing Red, British Racing Green e Satellite Grey.

JAGUAR XJ LWB 2014

La novità più importante della versione con passo lungo della Jaguar XJ riguarda la zona posteriore dove tecnici e ingegneri hanno lavorato per aumentare ancora di più il comfort.

L’assetto posteriore, innanzitutto, è stato riconfigurato. Lo spazio per i passeggeri è stato aumentato di 13 mm in altezza e sono stati introdotti sedili reclinabili “stile aereo”. Questi dispongono di numerose regolazioni elettriche e di tre programmi di massaggio (Onda/Rollio, Lombare e Spalle) e 5 livelli di intensità.

L’ambiente posteriore, che già dispone anche di tavolini e di tendine privacy, può essere ulteriormente arricchito con il pacchetto Rear Seat Entertainment con due schermi da 10″2 che trasmettono DVD e TV.

MOTORIZZAZIONI

Entrano in listino il 4 cilindri 2 litri turbo e due nuovi livelli di potenza per l’XJ con motore V8 5 litri: 385 e 470 Cv.

Tutte le Jaguar XJ possono essere equipaggiate con dispositivo Intelligent Start-Stop. Una doppia elettrovalvola a solenoide (TSS) spegne il motore quando l’auto è ferma (con il pedale del freno premuto) e si riaccende immediatamente cogliendo anche le opportunità in cui è necessario uno spunto immediato, specialmente nel traffico.

Jaguar XJ i4 2.0 Turbo. 240 Cv a 5.500 giri, 340 Nm tra 2.000 e 4.000 giri, sistema Intelligent Stop/Start (optional), cambio automatico a 8 marce, trazione posteriore, 0-100 in 7″5, 241 km/h, , 8,5 litri/100 km.

Jaguar XJ V6 3.0 benzina. 340 Cv a 6.500 giri, 450 Nm tra 3.500 e 5.000 giri, sistema Intelligent Stop/Start (optional), cambio automatico a 8 marce, trazione posteriore (optional: trazione integrale), 0-100 in 5″9, 250 km/h, 9,6 l/100 km.

Jaguar XJ V6 3.0 Turbodiesel. 275 Cv a 4.000 giri, 680 Nm tra 2.500 e 5.500 giri, sistema Intelligent Stop/Start (optional), cambio automatico a 8 marce, trazione posteriore, 0-100 in 6″4, 250 km/h, 6,3 l/100 km.

Jaguar XJ 5.0 V8. 385 Cv a 6.500 giri, 515 Nm a 3.500 giri, sistema Intelligent Stop/Start (optional), cambio automatico a 8 marce, trazione posteriore, 0-100 in 5″7, 250 km/h, 10,9 l/100 km.

Jaguar XJ 5.0 V8 SC. 470 Cv tra 6.000 e 6.500 giri, 575 Nm tra 2.500 e 5.500 giri, sistema Intelligent Stop/Start (optional), cambio automatico a 8 marce, trazione posteriore, 0-100 in 5″2, 250 km/h, 11,6 l/100 km.

Jaguar XJ 5.0 V8 Supersport. 510 Cv tra 6.000 e 6.500 giri, 625 Nm tra 2.500 e 5.500 giri, sistema Intelligent Stop/Start (optional), cambio automatico a 8 marce, trazione posteriore, 0-100 in 4″9, 250 km/h, 11,6 l/100 km.

Jaguar XJR. 550 Cv a 6.500 giri, 680 Nm tra 2.500 e 5.500 giri, sistema Intelligent Stop/Start (optional), cambio automatico a 8 marce, trazione posteriore, 0-100 in 4″6, 280 km/h, 11,6 l/100 km.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.