Condividi

PERICOLOSAMENTE INTERESSANTE. ECCO LA PRIMA IMMAGINE DELLA NUOVA KTM X-BOW DA CORSA CHE IL MARCHIO AUSTRIACO STA SVILUPPANDO CON REITER ENGINEERING (“QUELLO” CHE HA PROVATO A TRASFORMARE LA LAMBO MURCIELAGO IN UNA MACCHINA DA COMPETIZIONE!) PER I CLIENTI PRIVATI E CHE VENDERA’ IN TUTTO IL MONDO. SI VEDE CHIARAMENTE UNO STILE MENO DA AUTOMOBILE “NUDA” E UNA CARROZZERIA PIU’ AERODINAMICA. SEDUCENTE IN UN MODO IMBARAZZANTE QUELL’ENORME SUPERFICIE VETRATA CHE FA DA PARABREZZA E TETTO INSIEME.

Quello tra Reiter Engineering KTM Sportcar è un matrimonio felice che dura da anni. Nel 2008, infatti, dalla partnership tra i due marchi è venuta la vittoria assoluta nel campionato Europeo GT4 Sports Light. Il titolo europeo in classe GT4 fu conquistato dal tedesco Christopher Haase a bordo di una KTM X-BOW GT4.

Forti, entrambi i marchi, di una solida esperienza nel settore dei veicoli sportivi e da corsa, i due marchi hanno iniziato lo sviluppo congiunto di una nuova KTM X-Bow da competizione per le gare internazionali, che sarà offerta ai clienti sportivi. Si tratta, come si vede nel primo teaser rilasciato ufficialmente, di una vettura che ricorda solo parzialmente la X-Bow ma si configura come un veicolo molto meno nudo del solito e, soprattutto, con una grande superficie vetrata che fa da parabrezza e tetto.

Reiter Engineering è un nome famoso nel mondo delle corse per il suo impegno con le Lamborghini. Hans Reiter, responsabile per lo sviluppo della Lamborghini Gallardo GT3 e per la Murcielago GT1, ha dichiarato che “Ora è il momento ideale per presentare una nuova, rivoluzionaria, auto da corsa nel settore del Motorsport Clienti. E’ un’opportunità che non avrei voluto lasciarmi sfuggire e ho così presentato la mia idea a KTM. Sono convinto che la nuova macchina avrà un alto potenziale competitivo e attirerà molta clientela”.

Hubert Trunkenpolz, membro del Consiglio di Amministrazione di KTM: “la X-BOW BATTLE (il monomarca con le KTM X-Bow ndr.) è una formula che ci ha permesso di ottenere un grande successo tra i nostri clienti e gli appassionati del motorsport. Siamo consapevoli che tra questi e molti altri appassionati, c’è il desiderio per una macchina da corsa che possa competere a livello internazionale. Con questo obbiettivo, Hans Reiter ci ha sottoposto la sua idea di sviluppare una X-Bow completamente nuova da utilizzare nel motorsport.

Abbiamo deciso di supportare con entusiasmo questa iniziativa consapevoli del valore di Reiter Engineering e della sua capacità di sviluppare, costruire e gestire auto da corsa. Siamo sicuri al 100% che il risultato di questo progetto sarà una vettura “Ready to Race” perfettamente in linea con i canoni della tradizione KTM”.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.