Condividi

L’AUDACIA E L’ECCELLENZA. ERA IL 1865 QUANDO IL GIOVANE GEORGES FAVRE-JACOT DECISE DI DAR VITA ALLA SUA FABBRICA DI OROLOGI NEL VILLAGGIO SVIZZERO DI LE LOCLE, SULLE MONTAGNE SOPRA NEUCHATEL. IN 150 ANNI DI STORIA ZENITH HA CREATO 300 BREVETTI, 600 MOVIMENTI DIFFERENTI E OTTENUTO 2.333 PREMI NEL SETTORE DELLA CRONOMETRIA. PER CELEBRARE QUESTO TRAGUARDO IL MARCHIO PRESENTA UN SUPERBO SEGNATEMPO REALIZZATO IN UN’EDIZIONE LIMITATA DI 150 ESEMPLARI: LO ZENITH ACEDEMY GEORGES FAVRE-JACOT.

Per festeggiare i suoi primi 150 anni di una storia straordinaria e ridondante di successi, Zenith presenta un modello speciale, quint’essenza di tecnica ed heritage.

Lo Zenith Georges Favre-Jacot è equipaggiato con il movimento meccanico a carica manuale ad alta frequenza El Primero 4810. Certificato dal COSC, questo meccanismo batte al ritmo di 36.000 alternanze l’ora ed è composto da ben 797 componenti di cui 575 per il sistema di trasmissione fuso-catena collegato al bariletto per una forza costante. Per l’intera durata della riserva di carica (minimo 50 ore) la molla motrice trasmette energia al fuso elicoidale mediante la catena avvolta attorno al bariletto. Regolando le variazioni di tensione, il fuso rende costante la forza trasmessa prima al ruotismo e, successivamente, alla ruota di scappamento in silicio.

Offre le funzioni di ore, minuti, contatore dei piccoli secondi con il logo a stella della Manifattura alle 7.30 e indicatore della riserva di carica impreziosito dalle diciture “Force constante” e “High Frequency” alle ore 4.30.

Il prezioso calibro è alloggiato in una cassa in oro rosa 18kt dal generoso diametro di 45 mm e dallo spessore di 14,35 mm.

Il quadrante argentato grené è protetto da vetro zaffiro bombato antiriflesso ambo i lati. I sette indici delle ore sono sfaccettati, rodiati e placcati oro mentre le lancette sono azzurrate.

I veri cultori di questi straordinario oggetto di Alta Orologeria non potranno non restare ammaliati dalla vista, grazie a una finestrella aperta sul display, sul sistema di trasmissione fuso-catena con il bariletto a ore 10.30 che riporta incise le iscrizioni Zenith/Manufacture Le Locle e il fuso avvolto dalla catena a ore 1:30.

L’EMOZIONE DELLA RICARICA

L’operazione di ricarica, che avviene agendo sull’albero di carica e che dura pochi attimi, permette di ammirare il fuso e il bariletto mentre ruotano al contrario rispetto al normale senso di marcia in modo da consentire alla catena di riavvolgersi attorno al fuso. I due ponti avvitati alla platina fissano l’asse del fuso e quello del bariletto, conferiscono al prezioso orologio un regale stile fine XIX secolo.

Impermeabile fino a -30 metri, quest’orologio celebrativo viene proposto con un cinturino in pelle di alligatore di colore marrone con lato interno in caucciù e tripla fibbia déployante in oro rosa 18kt.