Condividi

HIP HIP HURA(CAN)! LAMBORGHINI PRESENTA LA HURACAN LP610-4: SCOCCA “MISTA” IN ALLUMINIO E FIBRA DI CARBONIO, SOLITO MOTORE AUDI V10 5.2 PORTATO A 610 CV, NUOVO CAMBIO DOPPIA FRIZIONE A 7 MARCE, FRENI IN CARBOCERAMICA DI SERIE (STERZO A RAPPORTO VARIABILE E SOSPENSIONI MAGNETOREOLOGICHE OPTIONAL). 0-100 IN 3″2. PRESENTAZIONE UFFICIALE AL SALONE DI GINEVRA 2014.

Lamborghini presenta la Huracán LP 610-4 l’erede della Gallardo. La coupé di Sant’Agata è un modello completamente nuovo, che non solo si palesa come l’erede della piccola baby con motore V10 (prodotta in 14.022 esemplari) ma vuole essere un’auto di rottura, che ridisegna il concetto stesso di automobile supersportiva.

Huracán, da tradizione, è il nome di un toro della razza Conte de la Patilla, che nell’ultimo ventennio dell’800 si distinse per coraggio e forza in combattimento.

Il design della Huracan è un’unica forma monolitica naturalmente ispirata alla Countach di inizio Anni 70, la Lamborghini più rappresentativa dell’ultima epoca del Toro e che ha segnato le forme di tutti i modelli successivi (Diablo, Murcielago e la stessa Aventador).

MECCANICA

Lamborghini Huracán LP 610-4 è costruita su una scocca “ibrida” costituita da alluminio e fibra di carbonio. In una classica posizione posteriore-centrale è sistemato il classico V10 5.2 di derivazione Audi ereditato dalla precedente generazione. Tra le sue caratteristiche il sistema di iniezione diretta stratificata IDS e, novità, il sistema Start – Stop. Questo motore rispetta la normativa Euro 6.

Con gli ultimi affinamenti la potenza è salita fino al nuovo limite di 610 Cv a 8.250 giri e 560 Nm a 6.500 giri.

Queste caratteristiche, abbinate a un peso dichiarato di 1.422 kg, esprimono un rapporto peso/potenza di 2,33 kg/Cv.

NUOVO CAMBIO DOPPIA FRIZIONE

La novità più importante della Huracan è l’inedita trasmissione ‘‘Lamborghini Doppia Frizione’’ (LDF) a 7 marce abbinata alla trazione integrale.

Sul volante un comando (qualcosa di analogo al “manettino” della Ferrari) permette di scegliere tre tipologie di comportamento: STRADA, SPORT e CORSA. Ognuna interviene su numerosi parametri della macchina: cambio, erogazione della potenza, suono di scarico, trazione integrale e controllo di stabilità.

DI SERIE – OPTIONAL

La Huracan è equipaggiata di serie con freni in carboceramica. Tra gli accessori tecnologici più interessanti figurano lo sterzo a rapporto variabile Lamborghini Dynamic Steering e le sospensioni elettroniche a controllo magnetoreologico.

PRESTAZIONI

Lamborghini dichiara che la Huracán LP 610-4 scatta sullo 0-100 in 3″2, 0-200 in 9″9 e raggiunge 325 km/h.

Il consumo medio dichiarato è di 12,5 l/100 km a fronte di un valore medio di emissione pari a 290 g/km di Co2.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.