Condividi

TAPPE DI UN PERCORSO DI ECCELLENZA ITALIANA. DAL 23 AL 26 OTTOBRE 2013, IN OCCASIONE DELLA FIERA VITRUM CHE SI TERRA’ NEL QUARTIERE FIERISTICO DI RHO-FIERA MILANO, SARANNO ESPOSTE ALCUNE DELLE VETTURE PIU’ SIGNIFICATIVE DELLA STORIA DELL’ALFA ROMEO.

Per la prima volta all’interno di una fiera dedicata alla tecnologia della lavorazione del vetro, saranno in mostra alcune delle più famose vetture della storia dell’Alfa Romeo: dagli Anni ’30 ai modelli di successo degli Anni ’60 e ’70, fino all’Alfa Romeo 4C, la “più Alfa delle Alfa”, considerata da molti la sintesi perfetta tra passato e futuro del Biscione.

Su 3 aree distinte sarà allestito un percorso espositivo tematico per ammirare da vicino alcuni tra i modelli simbolo della celebre casa automobilistica italiana provenienti dal Museo Alfa Romeo di Arese.

LE 3 TAPPE

L’EPOCA D’ORO. All’interno del padiglione 13, si potranno ammirare i modelli iconici che hanno fatto la storia e creato il mito Alfa Romeo nel mondo.

Dalla 6C 1750 Gran Sport Zagato (1930), alla 8C 2900B Le Mans Touring (1938) fino alla Tipo 159 da tutti conosciuta come “Alfetta” (1951) e portata alla vittoria del Campionato del Mondo di F1 nel 1951 da Juan Manuel Fangio.

DI NUOVO IN PISTA. Allestita nel padiglione 22, è dedicata ai successi agonistici e commerciali degli Anni 60 e 70.

Sono le vetture che segnarono il ritorno alle competizioni di Alfa Romeo come la Giulia TZ 2 Zagato (1965), la 33/2 litri Daytona (1968) e la 1750 GT Am (1970).

TRADIZIONE E AVANGUARDIA. L’ultima tappa del percorso, allestita all’interno del padiglione 24, racconterà l’abilità progettuale del Biscione con l’Alfa Romeo 8C Competizione del 2006 e l’Alfa Romeo 4C, supercar esclusiva e sogno “raggiungibile” per gli amanti del marchio Alfa Romeo.