Condividi

L’Oktopus II rappresenta l’evoluzione del primo modello Oktopus e, a sua volta, lo sviluppo dei concetti introdotti con il Biformeter, il primo modello del marchio Linde Werdelin. L’Oktopus II è stato progettato seguendo due linee guida: la sua integrazione con il Reef, il computer da polso applicabile alla cassa, e la capacità di resistere ad alti valori di pressione (è impermeabile fino a 300 metri di profondità).

Per questo la speciale cassa dell’Oktopus II Double Date in 5 pezzi è stata studiata per offrire la migliore impermeabilità possibile e resistenza all’azione corrosiva dell’acqua di mare. Per questo, sono stati scelti materiali anticorrosivi specifici: titanio, oro e ceramica.

Cassa in 5 parti
La cassa dell’Oktopus II Double Date (44 x 46 mm) è costituita da un corpo centrale al quale sono avvitati con 16 viti altri quattro componenti. 8 di queste fissano la lunetta al corpo centrale. Alle 8 si trovano internamente a questo. La superficie della cassa è satinata per offrire una percezione di luminosità. La robusta corona e il fondello hanno incisa una piovra per sottolineare la destinazione sottomarina di questo orologio. La lunetta è fissa per una scelta tecnica precisa, in quanto è previsto che i tempi di immersione e tutte le informazioni utili siano fornite dal Reef, acquistabile separatamente.

Il quadrante è costituito da due livelli sovrapposti ed è stato concepito per suggerire i contorni di una piovra: quello superiore riporta il logo Linde Werdelin e gli indici delle ore a numeri romani. Nella parte inferiore, lavorata a Cote de Genève, sembra di vedere tipiche onde concentriche su uno specchio d’acqua. Sotto le ore 12 due dischi concentrici forniscono l’indicazione del datario con doppia finestrella.

Il movimento, il calibro 14580 (da 40 a 44 ore di riserva di marcia), è stato sviluppato in Casa con l’aiuto di Dubois Depraz.

3 versioni
Il Linde Werdelin Oktopus II Double Date è disponibile in tre versioni, tutte con cinturino in gomma: titanio e ceramica (88 pezzi, 8.800 CHF), titanio, titanio DLC, ceramica e datario con cifre gialle (88 pezzi, 9.400 CHF), e oro rosa e titanio (88 pezzi, 18.500 CHF).

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.