Condividi

SCURDAMMECE O’ PASSATO! MAREK REICHMAN PARLA DEL FUTURO DI LAGONDA E DEL PROTOTIPO DEL SUV PRESENTATO NEL 2009, SCARICANDO COMPLETAMENTE ULRICH BEZ E QUEL GENERE DI APPROCCIO. LAGONDA RINASCERA’ COME UN BRAND DI ALTISSIMO LIGNAGGIO CON PRODUZIONI ESTREMAMENTE LIMITATE ED ESCLUSIVE.

Intervistato dal web magazine inglese Piston Heads, Marek Reichman (Director of Design di Aston Martin) ha fornito alcune interessanti dichiarazioni sul futuro del brand Lagonda e, in particolare, della possibilità di produrre un SUV Aston Martin ma a marchio Lagonda, come già anticipato nel 2009 con il concept Aston Martin Lagonda SUV Concept.

Abbiamo progetti per la rinascita del brand. Ci potrebbero essere sorprese nell’ambito della nostra strategia di riposizionamento di Lagonda sul mercato ma ciò avverrebbe nell’ambito di una produzione molto esclusiva. E, secondo noi, questo è l’approccio più giusto a un marchio di questo livello“.

Marek Reichman parla di Lagonda come di un brand con un livello di esclusività mai visto prima: “Non sarà un brand di lusso, come ad esempio la divisione Special Operations di Jaguar o un marchio che caratterizzerà vetture prodotte in serie limitate. Si tratta della reinvenzione di Lagonda, della sua riscoperta, ma come una realtà in tirature ultra limitate”.

ULRICH BEZ CHI?!?

Incalzato, in quest’ottica, sul ruolo dell’Aston Martin Lagonda Concept (scocca Mercedes GL, motore V12 Aston Martin) presentato nel 2009, Marek Reichman chiarisce: “Era un’epoca diversa. Erano i tempi di Ulrich Bez. Ora siamo in una fase completamente diversa, con differenti strategie e differenti previsioni su cosa il brand Lagonda voremmo diventasse“.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.