Condividi

RAZZA SOVRANA 3. LA PIATTAFORMA MODULARE MQB RAGGIUNGE LA SUA MASSIMA CONFIGURAZIONE SPORTIVA. L’AUDI RS3 PRESENTA CARREGGIATE ALLARGATE, ALTEZZA DA TERRA RIDOTTA, SOSPENSIONI MAGNETOREOLOGICHE, TRAZIONE QUATTRO (CHE IN CONFIGURAZIONE SPORT “DIVENTA” UNA TRAZIONE POSTERIORE). IL NOBILE 5 CILINDRI (GIA’ MONTATO SU AUDI QUATTRO E RS2), CRESCE DI POTENZA DA 340 A 367 CV. 0-100 IN 4,3 SECONDI, VELOCITA’ MASSIMA “PROGRAMMABILE” A 280 KM/H.

Audi lancia ufficialmente la nuova versione della RS3, il modello (di serie) più sportivo e performante di tutta la gamma A3. Molti aggiornamenti sono stati introdotti rispetto alla precedente generazione, configurati per confezionare un modello ancora più sportivo.

DESIGN

Esteticamente la nuova Audi RS3 Sportback si riconosce per il frontale modificato, dove emergono le larghe prese d’aria ai lati della calandra single frame (per l’occasione trattata con vernice opaca). Queste sono decorate con un profilo longitudinale in alluminio satinato nella parte inferiore che percorre tutta la lunghezza dello scudo e termina con due vistose lame. Nella parte più bassa spuntano due piccoli splitter. In coda lo stesso elemento aumenta la percezione dell’estrattore e dei due grandi scarichi ovali, tipici delle versioni RS (è disponibile, a richiesta, un impianto di scarico sportivo).

TELAIO

L’RS3 presenta il corpo vettura abbassato di 25 mm e le carreggiate allargate (l’anteriore da 1.534 a 1.559 mm, la posteriore da 1.507 a 1.514 mm). Le sospensioni, anteriori tipo McPherson e posteriori a 4 bracci, sono equipaggiati con ammortizzatori a controllo magnetoreologico Audi Magnetic Drive.

Potenziato anche l’impianto freni: di serie ci sono dischi anteriori da 370 mm e 310 al posteriore. I carboceramici (370 mm) sono optional. Le ruote in lega di serie sono da 19″.

L’Audi RS3 dichiara 1.520 kg di peso (senza pilota), 55 kg in meno rispetto al modello precedente con 340 Cv.

MOTORE e TRASMISSIONE

Il 5 cilindri 2.5 turbo (Euro 6 e con Start – Stop; attualmente è installato anche sulla nuova RS Q3) è stato re-ingegnerizzato: ora eroga 367 Cv e 465 Nm di coppia massima tra 1.625 e 5.550 giri. E’ accoppiato alla trasmissione S Tronic a doppia frizione con 7 marce e alla trazione quattro.

Le quattro ruote motrici sono gestite da una frizione multidisco a comando idraulico installata sull’asse posteriore (il suo peso è stato ridotto di 1,4 kg). Questa è governata da uno speciale software di centralina che modifica la ripartizione (gestita dal sistema Torque Vectoring) della coppia secondo la configurazione scelta. Questa è commutata attraverso l’Audi Drive Select. Nel settaggio più sportivo, la coppia privilegia l’asse posteriore permettendo all’Audi RS3 di eseguire facili sovrasterzi di potenza su fondi a bassa aderenza.

PRESTAZIONI

Secondo il costruttore la nuova Audi RS3 Sportback brucia lo 0-100 in 4″3 (contro i 4″6 della sua progenitrice) e tocca 250 km/h ma la velocità massima può, a richiesta, essere incrementata a 280 km/h. Audi dichiara un consumo medio di 8,1 l/100 km.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.