Condividi

BMW PRESENTA IL RESTYLING DELLA BMW SERIE 4. RISPETTO AL MODELLO PRECEDENTE POCHE NOVITA’: DESIGN LEGGERMENTE AGGIORNATO E QUALCHE PICCOLO RITOCCO A LIVELLO TECNICO (PRINCIPALMENTE L’ASSETTO). DISPONIBILE IN VERSIONE COUPE’, CABRIO E GRAN COUPE’, CON SEI MOTORI (3 BENZINA, 3 TURBODIESEL), TRAZIONE POSTERIORE O INTEGRALE, CAMBIO MECCANICO O AUTOMATICO.

La BMW Serie 4 si rinnova per il nuovo model year 2017 con lievi ritocchi. Le novità riguardano lo stile (e in questo caso gli stilisti BMW hanno giocato sui dettagli) e un insieme di piccoli aggiornamenti per la parte meccanica che, assicura il costruttore, cambia significativamente il carattere e la dinamica di guida della berlina-sportiva media tedesca.

IN LISTINO DAL 2013

La BMW Serie 4 è entrata in listino nel 2013 per differenziarsi nettamente dalla Serie 3. Se quest’ultima rappresenta l’indole più familiare e ufficiale della berlina media tedesca (disponibile, infatti, 4 porte e Station Wagon), la Serie 4 (BMW Serie 4 Coupé, BMW Serie 4 Cabrio e BMW Serie 4 Gran Coupé) ha inteso esprimere il lato più sportivo ed emozionale. Fino alla fine del 2016 ne sono stati consegnati quasi 400.000 esemplari.

DESIGN

Proiettori ridisegnati con tecnica a LED sostituiscono le attuali luci allo xeno. Inoltre, tutti i modelli della BMW Serie 4 sono equipaggiati di serie con fari fendinebbia a LED. La famosa immagine a doppi proiettori è stata interpretata in un disegno esagonale. Questi stessi componenti a LED fanno parte dell’equipaggiamento di serie anche al posteriore, utilizzati per la prima volta. Le Luci, di classica, forma a L, sono state re-interpretate nel design. Prese d’aria ridisegnate, applicazioni specifiche per ogni allestimento disponibile a catalogo e la nuova forma dello scudo posteriore creano dei tocchi stilistici supplementari.

La Serie 4 è disponibile nelle versioni Advantage, Sport Line, Luxury Line ed M Sport.  Rispetto alla BMW Serie 3 la BMW Serie 4 presenta un baricentro più basso (Coupé: -40 mm, Gran Coupé: -30 mm, Cabrio: -20 mm), una carreggiata anteriore (+14 mm) e posteriore (+22 mm) più grandi e una cinematica dedicata.

TECNICA

La novità principale riguarda la BMW Serie 4 Coupé e la 4 Gran Coupé: un assetto ancora più rigido provvede a un comportamento di guida più sportivo. Nell’ambito della rivisitazione è stato possibile migliorare in tutti gli stati di carico sia le caratteristiche di guida a livello di dinamica trasversale, sia di dinamica longitudinale. A partire della BMW 430d e la BMW 430i, inoltre, sono disponibili come optional pneumatici high-performance. Anche nella nuova BMW Serie 4 Cabrio sono state migliorate la guida in rettilineo e la taratura dello sterzo. Grazie alla taratura equilibrata e molto agile dell’assetto attuale, è stato possibile rinunciare ad ampi interventi di ottimizzazione dello chassis per aumentarne la sportività.

GAMMA MOTORI

Tutti i motori a benzina e i motori quattro cilindri diesel della nuova BMW Serie 4 fanno parte dell’attuale famiglia di motori BMW EfficientDynamics e sono dotati della tecnologia BMW TwinPower Turbo. Per tutte le nuove BMW Serie 4 sono disponibili tre motori a benzina (BMW 420i, BMW 430i e BMW 440i) e tre motorizzazioni diesel (BMW 420d, BMW 430d e BMW 435d xDrive). I valori di potenza dichiarati variano da 135 kW / 184 CV della BMW 420i fino a 240 kW / 326 CV della BMW 440i. I valori di consumo di carburante nel ciclo combinato variano da 5,5 a 7,9, con un valore di emissioni di CO2 nel ciclo combinato compreso tra 185 e 127 g/km).

Nell’ambito dei propulsori Turbodiesel la BMW Serie 4 offre valori di potenza tra 190 cavalli della 420d a 313 Cv della BMW 435d xDrive. Per la versione a gasolio il consumo è compreso tra 4,2 e 5,9 litri/100 km (con emissioni di CO2 nel ciclo combinato tra 106 e 155 g/km). Nel caso della BMW Serie 4 Gran Coupé è disponibile anche la versione 418d da 110 kW / 150 CV (il consumo di carburante dichiarato è di 4,1 – 4,5 l/100 km, con emissioni di CO2 tra 107 e 118 g/km).

L’optional BMW xDrive può essere ordinato per complessivamente 12 varianti di modello. La BMW 435d xDrive monta di serie la trazione integrale intelligente nella versione Coupé, Cabrio e Gran Coupé. A seconda del modello BMW Serie 4 Coupé, Cabrio e Gran Coupé sono equipaggiate con cambio manuale a sei rapporti oppure il cambio Steptronic a otto rapporti, che in combinazione con le varianti di modello BMW 430i xDrive, BMW 430d / BMW 430d xDrive, BMW 435d xDrive e, inoltre con le BMW 440i Cabrio / BMW 440i xDrive Cabrio e BMW 440i Gran Coupé / BMW 440i xDrive Gran Coupé è già integrato nella dotazione di serie. In alternativa alla classica trazione posteriore, tutti i modelli a benzina (ad eccezione della BMW 420i Cabrio) e i modelli diesel BMW 420d Coupé / BMW 420d Gran Coupé e BMW 430d Coupé / BMW 430d Gran Coupé della nuova BMW Serie 4 sono equipaggiabili a richiesta anche con la trazione integrale BMW xDrive.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.